IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, Protezione Civile, passeggiata e molo: Pcl presenta interpellanze

Finale L. Il consigliere comunale del Partito Comunista dei Lavoratori di Finale, Matteo Piccardi, in conseguenza alla decisione di concedere lo stato di emergenza per la Liguria, presenterà per il prossimo Consiglio Comunale, a fine mese, due interpellanze a Palazzo Civico. La prima per chiedere spiegazioni circa l’efficienza della Protezione Civile nel Comune di Finale e la seconda per il ripristino del molo di Varigotti e della passeggiata a mare del Castelletto.

“Vista la decisione del Consiglio dei Ministri di autorizzare lo stato d’emergenza per la Regione Liguria per fare fronte agli eventi atmosferici eccezionali che hanno colpito il territorio nei giorni scorsi chiediamo come e se procede l’istituzione di un ufficio comunale per il coordinamento e l’organizzazione del servizio di Protezione Civile. Abbiamo domandato inoltre quando sarà operativo il nuovo piano di Protezione Civile, e, di conseguenza, a che punto è l’iter di aggiornamento del progetto dell’ing. Servidio” spiega Piccardi.

“Sulla seconda questione, sempre vista la decisione di autorizzare lo stato d’emergenza, visti i danni subiti dal litorale finalese a causa delle mareggiate nel nei mesi di dicembre 2009 e gennaio 2010, chiediamo che venga chiesto ufficialmente alla Regione Liguria lo stanziamento dei fondi necesassari per ripristinare il molo e la passeggiata a mare di collegamento tra Finalpia e il Castelletto” conclude il consigliere comunale del Pcl finalese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.