IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiat 500 Club Italia: eletto il nuovo direttivo foto

[thumb:4640:l]Garlenda. Stelio Yannoulis, bolognese (nella foto), già vice presidente, guiderà il Fiat 500 Club Italia nel biennio 2010-2011. E’ stato deciso ieri nell’ambito della seduta del Consiglio direttivo che si è svolta nel capoluogo emiliano. Vice presidente è stato nominato Alessandro Scarpa di Garlenda, che i cinquecentisti hanno imparato ad apprezzare come direttore del Meeting Internazionale. Confermati come segretario e vice segretario rispettivamente Danilo Cosci di Grosseto e Luigi “Gino” Rigolli di Genova.[image:16102:r]

Gli altri componenti del direttivo sono Domenico Facchini di Bari, Maurizio Gherardi di Annone Veneto, Giuseppe Pellegrino di Venosa, Piero Rubeo di Roma e Marcello Scatola di Bacoli, ai quali si aggiungono i membri di diritto Domenico Romano, Franco Cerva, Marino Ribet, Fabrizio Amerio e la presidente uscente Silvia Depaoli di Torino, che ieri è stata nominata presidente onorario.

Riconfermati anche i due conservatori, quello del Registro Storico di Modello Enrico Bo di Torino (che è anche il commissario tecnico) e quello del Museo Multimediale della 500 Ugo Giacobbe di Genova, quest’ultimo coadiuvato dal viceconservatore Carlo Giuliani di Savona. Infine, presidente del collegio dei probiviri è Lorenzo Ingrassia di Marsala. Gli altri membri sono Alessandro Marinangeli dell’Aquila e Mauro Paire di Saluzzo (supplenti Giuseppino Cabona e Francesco Cappato). Il quadro è completato dai revisori dei conti Bruno Fadda e Luigi Fratepietro di Albenga e Mario Ferrando di Genova (supplenti Paolo Pizzo e Giancarlo Tassistro).

[image:16103:c]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.