IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza, Loanesi e Cairese nel mirino del giudice sportivo

Loano. Una vittoria di Pirro. Tale si può definire, utilizzando un paragone storico, il successo della Loanesi San Francesco in casa dell’Argentina, considerate le perdite sul campo. Infatti, ottenuti i 3 punti sul terreno di gioco, oggi i rossoblu devono fare i conti con la mano pesante del giudice sportivo.

Mattia Pertosa è stato squalificato per 6 giornate, perché “al 5° del 2° tempo veniva espulso per aver colpito un giocatore avversario con una gomitata che lo obbligava ad uscire dal terreno di gioco per farsi medicare, riprendendo poi la gara. Dopo l’espulsione, mentre abbandonava il campo urlava frasi ingiuriose e offensive nei confronti del direttore di gara intercalandole con frasi blasfeme”.

Pur non essendo stato espulso, Luca Grande è stato fermato per 4 turni in quanto “al termine della gara mentre il direttore di gara rientrava nello spogliatoio con i due assistenti, si rivolgeva a uno dei due assistenti rivolgendogli frasi ingiuriose e offensive intercalate da frasi blasfeme”. Un turno di stop invece per Manuel Scaglione.

Brutte notizie anche per la Cairese, multata di 150 euro perché “al termine della gara, uscendo dal terreno di gioco, il direttore di gara veniva fatto oggetto di un lancio di un mozzicone acceso di sigaretta e di uno sputo che fortunatamente non lo colpivano ma lo sfioravano appena. Tale gesto è stato compiuto da sostenitori della società”. Squalificati per una giornata ben tre calciatori gialloblu: Cristiano Chiarlone, Andrea Faggion e Matteo Spozio.

Multata anche la Fontanabuona, con 200 euro, perché “a fine gara tre dirigenti della società non indicati in distinta e non compiutamente identificati dal direttore di gara, entravano sul terreno di giuoco e sostando nei pressi degli spogliatoi non si allontanavano nonostante invito in tal senso da parte dell’arbitro; uno di loro rivolgeva frase irriguardosa all’assistente arbitrale”.

Sono stati squalificati per una partita anche Elia Palermo, Filippo De Mattei (Pontedecimo), Claude Petrognani, Francesco Rosso (Argentina), Roberto Crovetto, Nicolò Congia (Bogliasco D’Albertis), Davide Aiello (Busalla), Morris Busi (Rapallo), Riccardo Cella (Rivasamba), Nicolò Sbarra (FoCe Vara), Giulio Ponte (Fezzanese).

Due allenatori sono stati squalificati, entrambi per 2 partite. Si tratta di Paolo Mazzocchi (Fontanabuona) e Stefano Fresia (Pontedecimo).

Ieri il girone ligure di Eccellenza si è rimesso in pari con il programma. E’ stato disputato l’ultimo recupero mancante: Busalla – Sestri Levante è terminata 1 – 1. Locali in vantaggio con Anselmi al 28°, pareggio ospite con Baudinelli su rigore nel recupero del primo tempo. La classifica dopo 17 giornate:
1° Sanremese 49
2° Caperanese 36
3° Sestri Levante 33
4° Cairese 28
4° Rapallo 28
6° Ventimiglia 25
7° Bogliasco D’Albertis 24
8° Loanesi San Francesco 22
9° Rivasamba 20
10° Pontedecimo 18
10° Busalla 18
12° Argentina 17
12° Fontanabuona 17
14° Fezzanese 15
15° FoCe Vara 14
16° Andora 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.