IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Denunciato ultras dell’Albenga: per 18 mesi fuori dagli stadi

[thumb:13952:l]Albenga. Un diciottenne albenganese, ultras dell’Albenga, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria a seguito dell’attività investigativa svolta dalla Digos. Il giovane, che è stato individuato grazie alle immagini scattate dalla Polizia Scientifica e successivamente identificato, è accusato di “accensione di artifizi pirotecnici e travisamento nel corso di una manifestazione sportiva”.

L’episodio è avvenuto nel corso della partita di calcio di 1^ categoria Albenga – Imperia del 11 ottobre scorso presso lo Stadio “A. Riva” di Albenga. Parallelamente per il giovane è scattato anche il provvedimento “DASPO” che prevede il divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono gli incontri di calcio di qualsiasi serie e categoria per 18 mesi, provvedimento disposto dal Questore della provincia di Savona Vittorino Grillo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Fran
    Scritto da Fran

    non so chi sia questa persona ma francamente esser denunciati per aver acceso delle torce e essersi messo un fazzoletto sulla bocca a una partita di calcio mi pare una cosa ridicola.