IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dati sulla criminalità in Liguria: boom di furti e rapine

Liguria. Ecco i dati sulla criminalità il Liguria emersi nella relazione del presidente della Corte d’appello di Genova, Mario Torti, letti durante l’inaugurazione dell’anno giudiziario.

I reati più diffusi nella nostra regione sono i furti e le rapine (complessivamente 13.115 e 820), seguono quelli commessi contro la pubblica amministrazione (761 di cui 37 per corruzione), mentre sono stabili quelli relativi al traffico organizzato di stupefacenti.

In aumento, invece, i reati societari e di bancarotta. Nel corso del 2009, inoltre, sono stati iscritti cinque procedimenti per associazione a delinquere di stampo mafioso, di cui uno in particolare riguarda un’organizzazione legata alla ‘ndrangheta calabrese, per il traffico di stupefacenti nella zona del ponente ligure. Appare modesto il numero di procedimenti per froodi comunitarie e per violenza sessuale (284, di cui 40 per pedofilia e 77 per pornografia minorile). Di contro, resta elevato il numero di casi legati alla criminalita’ informatica (317, di cui 143 solo nel distretto di Savona).

“Un punto veramente delicato – si legge nel documento – riguarda la notevole quantità di intercettazioni telefoniche, ambientali e telematiche e al loro costo: nel distretto ligure sono state oltre 4 mila. Si tratta di un problema che merita una attenta riflessione perché l’attuale regime codicistico è fonte di squilibri e polemiche”. Il presindente ha anche puntato il dito sulla grave situazione della giustizia, definita “in crisi e al collasso”. “Occorre un intervento straordinario – ha detto Torti – con riforme tecniche e non solo ordinamentali. Il punto cruciale non può essere la separazione delle carriere o la composizione e la scelta dei componenti del Csm”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Tex Murphy
    Scritto da Tex Murphy

    Cosa vuol dire “Boom di furti e rapine” se non si confrontano i dati con quelli dell’anno precedente ? Mah….e meno male che le ronde non servono a niente, ci deve pensare lo Stato a garantire la sicurezza dei cittadini…si si, come no.