IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Color Your Life: passerella romana per la fondazione loanese

Loano. Ieri, giovedì 14 gennaio alle ore 15, nell’aula magna del Liceo Newton di Roma, la fondazione ligure Color Your Life è stata presentata di fronte a presidi e docenti di Roma e provincia.

Nata il 27 marzo 2008, a Loano, dove ha sede in viale Libia 5/1, la fondazione no profit Color Your Life ha come obiettivo scoprire e aiutare giovani talenti nel campo artistico, scientifico e dei mestieri sull’intero territorio nazionale.

La presentazione romana, organizzata dal professor Giorgio Rembado, presidente dell’Associazione Nazionale Presidi, è stata una preziosa opportunità per far conoscere l’attività della Fondazione ben oltre i confini liguri. “Siamo particolarmente felici d’aver trovato nel professor Rembado e nella grande Associazione di cui è presidente una simile accoglienza – dichiara William Salice, fondatore di Color Your Life -. Significa che l’idea su cui si fonda Color Your Life inizia a trovare compagni di strada disposti a impegnarsi in prima persona per aiutarci a individuare giovani ricchi di serietà e talento in Italia. Vogliamo offrire a chi vale la possibilità di dimostrarlo”.

L’azione della fondazione Color Your Life si esprime, nell’anno scolastico 2009/2010, attraverso tre bandi di concorso rivolti a studenti in età compresa tra 13 e 18 anni (cioè dalla terza media inferiore all’ultimo anno di superiori, di qualunque istituto scolastico) e uno rivolto a docenti e dirigenti scolastici. I bandi scadono il 28 febbraio 2010 e sono scaricabili dal sito www.coloryourlife.it.

In premio ci sono 75 soggiorni-studio gratuiti, nel periodo dall’1 luglio al 10 agosto 2010, presso la DreamerSchool di Loano, la scuola d’eccellenza di Color Your Life, nella quale i giovani seguiranno corsi di Inglese, Information Technology, Tecniche di Comunicazione, laboratori di giornalismo internazionale, il tutto in inglese. Alla fine di ciascun corso verrà rilasciato un attestato di livello.

Accanto a ciò i ragazzi avranno l’occasione di incontrare personaggi illustri del mondo culturale, artistico, professionale, sportivo, eccetera, che, raccontando loro la propria esperienza, li metteranno a contatto con i concetti di preparazione, determinazione, coraggio, stima in se stessi, che li hanno portati a essere là dove sono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.