IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, conto alla rovescia per il “Trofeo Laigueglia”

Laigueglia. A poco più di un mese dallo svolgimento della classica ciclistica, il Comune di Laigueglia e gli organizzatori stanno lavorando attivamente all’allestimento di una edizione all’altezza della tradizione.

Il “Trofeo Laigueglia” si annuncia anche quest’anno come la prima grande classica del calendario italiano. Una gara che vedrà schierati al via, come di consueto, i migliori atleti. L’appuntamento del prossimo 20 febbraio, consolidando la ricorrenza al giorno sabato, riverserà sulla costa tanti appassionati.

È prevista un’importante novità nel percorso, inserita con l’intento di stimolare l’agonismo e incentivare la selezione nel finale. Dopo le prime asperità dei passi del Balestrino e del Ginestro, la parte conclusiva dell’edizione numero 47 del “Trofeo Laigueglia” presenterà l’inedita salita di San Damiano che, che con i suoi 454 metri slm, costituirà il terzo Gran Premio della Montagna della gara. Un potenziale preambolo all’azione decisiva che potrebbe svilupparsi pochi chilometri dopo, nel corso dell’ascesa a Cima Paravenna, ultima e impegnativa asperità della corsa.

Il “Trofeo Laigueglia” vedrà schierato alla partenza un cast all’altezza della situazione. Garantita la presenza di tutte le più importanti formazioni nazionali, tra le quali spiccano due team Pro Tour: Liquigas e Lampre-Farnese Vini. Assicurata l’adesione dell’Astana, sulle cui ammiraglie siederanno nel corso della prossima stagione, i tecnici bresciani Martinelli e Bontempi. Oltre alla formazione kazaka, sarà presente anche il team Katiuscia ed è confermata anche la partecipazione dell’Omega Pharma-Lotto, diretta dal diesse Roberto Damiani, oltre alle due formazioni transalpine, la Cofidis-le Crédit par Téléphone e la Francaise des Jeux.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.