IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, il sindaco parla dei progetti futuri

Ceriale. Il sindaco di Ceriale Ennio Fazio ha parlato a tutto campo dei progetti futuri previsti dall’amministrazione comunale. Primo punto affrontato il nuovo Palazzetto dello Sport: “Abbiamo ottenuto il via libera dal Ministero, abbiamo trovato il luogo adatto e dovrà essere un fiore all’ochiello per Ceriale, con l’obiettivo di rilanciare lo sport nella nostra città”.

Secondo punto, certamente delicato, l’iter urbanistico relativo al nuovo porticciolo: “Stiamo aspettando l’imprenditore privato per affrontare le tappe previste – sottolinea il primo cittadino di Ceriale -: il passaggio in consiglio comunale e la conferenza dei servizi a livello provinciale. E’ un problema più privatistico che pubblico, legato alla disponibilità delle aree sui cui il privato deve investire”.

Infine i temi del sociale: “Abbiamo in cantiere un bando per sette nuovi  alloggi di edilizia pubblica, i locali sono pronti, sono solo da assegnare”. Sul fronte delle tariffe potrebbe aumentare solo quella per la raccolta differenziata, “un servizio che sarà migliorato – dice il sindaco – inizieremo con la differenziata porta a porta a titolo sperimentale, per vedere le reazioni, in seguito vedremo altre possibili iniziative”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da geppetto

    Ma chi vuole prendere in giro? Dice le stesse parole da 2 anni e l’unica cosa che abbiamo visto è una bella colata di cemento!!!!
    Se vuole un suggerimento la prossima volta le spari più grosse: racconti ai giornalisti che c’è in previsione l’apertura di una stazione alta velocità, di un aereoporto e di una base spaziale per atterraggio di astronavi… così magari La facciamo salire con tutta la giunta destinazione Plutone!!!