IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Candidature PdL, Biasotti: “Giochi ancora aperti, da Vaccarezza mi aspetto grande aiuto”

Pietra Ligure. Nel suo viaggio per testare la “temperatura politica” nel Savonese in vista delle elezioni regionali, Sandro Biasotti, candidato a presidente per il centrodestra, ha parlato anche dei nomi dei candidati che compaiono nella lista savonese. E, a dire il vero, anche di quelli che non vi compaiono.

Un “grande assente” è infatti Matteo Marcenaro, il consigliere regionale del Pdl, escluso così dalla competizione elettorale. “Io ho semplicemente chiesto candidati che corrano per vincere – precisa Biasotti. Mi spiace per le assenze, soprattutto per Marcenaro con cui ho lavorato bene. L’intenzione è quella di accontentare tutti, ma per la lista esterna che mi appoggerà non vogliamo persone che vengano dal Pdl e dalla Lega Nord. Vorrei una lista anche in grado di attirare gli scontenti della sinistra”.

Infine, sul “caso Vaccarezza” che, tra la vicenda delle firme false raccolte alle scorse provinciali e la recente decisione di mantenere anche la poltrona di sindaco di Loano, oltre a quella di presidente della Provincia, Biasotti taglia corto: “Sulla questione delle firme non entro nel merito perchè se ne sta occupando la magistratura verso cui ho piena fiducia. Per le regionali, invece, mi aspetto da Vaccarezza un grande aiuto, almeno pari a quello messo in campo da me per lui alle provinciali. Meglio se con gli interessi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da antonio gianetto

    Bostik? cavolo è il terzo nomignolo che sento, prima mi avevano segnalato: Yogi ( http://a870.ac-images.myspacecdn.com/images01/108/m_3d87308098c63e4a91fc791a4abce255.jpg ) e Obelix ( http://loloft.files.wordpress.com/2007/11/obelix.gif )

  2. LEONIDA
    Scritto da spartacus

    CEMENTO

    bisognerebbe parlare prima di savona,celle,varazze,vado

  3. LEONIDA
    Scritto da spartacus

    SINISTRI

    bersani già sistemato……..
    fuori un’altro……
    povero calta come fa senza l’acqua
    questi non fanno affari ????????…….altro che silvio

  4. Gattaca
    Scritto da hgattaka

    caro hi-tech, gli imprenditori sono tutti ladri e gli amici del cemento sono tutti a destra, ache se mi sembra che per esempio a Pietra gli amici del cemento e gli “imprenditori” siano tutti nella lista civica che lei tanto ama.

  5. Scritto da r. bazzano

    Brunetti, per le firme hanno già chiesto a Barbero… piuttosto sarà mica che “il collezionista di poltrone” detto anche Bostik per il suo attaccamento lo candidano anche in regione? e dopo lo facciamo anche presidente del Borgorosso Football Club???