IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

C.R.I. Stella, 25 anni di soccorso: 1.400 interventi nel 2009

Stella. E’ tempo di bilanci anche per la Croce Rossa di Stella che si avvia verso il 25esimo anno di attività.
Il 2009 è stato un anno molto importante: a fine febbraio infatti si è concluso, con ottima soddisfazione per gli organizzatori, il Corso di Primo Soccorso aperto alla cittadinanza per gli aspiranti Volontari.

L’edizione è stata particolarmente “sentita” sia dalla popolazione che ha potuto partecipare a serate di formazione, che da un nutrito ed affiatato gruppi di nuovi volontari, persone che si sono affacciate per la prima volta al mondo della C.R.I. e che a fine corso hanno deciso di dedicare un po’ del tempo libero diventando Volontari della C.R.I. Con l’impegno dei volontari e con l’inserimento delle nuove forze è stato possibile far fronte al sempre maggior numero di richieste di servizi da parte della cittadinanza.

Nel corso del 2009 sono stati svolti infatti più di 1.400 servizi, pari ad una media giornaliera superiore a tre servizi, distinti tra servizi d’urgenza, trasporto infermi e servizi socio-assistenziali.

“Il 2010 – fanno sapere dalla C.R.I. di Stella – sarà caratterizzato dal 25° anno dall’attivazione del presidio a Stella della Croce Rossa Italiana. Un traguardo che rappresenta l’ultima delle tappe temporali della storia dell’Associazione che, grazie all’incessante ed assiduo impegno dei volontari, alla collaborazione ed attenzione degli Enti istituzionali locali e con l’immancabile senso di partecipazione, affetto ed interesse dimostrato dalla popolazione nei confronti di tutte le iniziative promosse, partendo da un semplice “distaccamento provvisorio” hanno “costruito” e reso possibile l’istituzione dell’attuale Comitato Locale C.R.I. che, nel rispetto dello Statuto e norme sottoposte, possiede una propria autonomia organizzativa ed amministrativa”.

“L’esistenza dell’Associazione sul territorio comunale di Stella è fattore indubbio di valore aggiunto per la comunità locale, sia in termini di servizi socio – sanitari disponibili, sia in termini di aggregazione e punto di ritrovo per la cittadinanza ed è principalmente vincolata alla costante presenza ed integrazione di volontari.
Per garantire con la dovuta continuità lo svolgimento delle attuali attività e per promuovere nuove iniziative, si rende necessario un costante incremento degli “operatori”: i volontari, unica forza della C.R.I. Stella.
Chiediamo quindi un aiuto “straordinario” a tutta la popolazione di dedicare un po’ di tempo libero al volontariato ed al mondo della C.R.I. che, oltre al servizio di ambulanza (trasporto infermi ordinario e/o urgente), offre molteplici settori di intervento quali le attività sociali (trasporto persone disabili / disagiate), socio – sanitarie, di protezione civile, logistiche ed amministrative (gestione sede, centralino, ufficio, gestione mezzi, ecc.).
Informiamo inoltre ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 18 e 28 anni che presso la C.R.I., compresa la sede di Stella, è possibile svolgere il “Volontario del Servizio Civile Nazionale” che prevede per Legge una retribuzione mensile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.