IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio Verezzi e Celle Ligure: in arrivo finanziamenti per impianti a fune

Regione. Sono cinque gli impianti a trazione a fune individuati dalla Giunta regionale per essere finanziati attraverso un bando di due milioni di euro dei fondi FAS per le aree sottoutilizzate. Lo hanno comunicato quest’oggi il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando e l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Vesco al termine della seduta di Giunta.

Il finanziamento servirà a realizzare cinque progetti di cui quattro presentati da soggetti pubblici in provincia di Imperia e Savona e uno da soggetti privati a Genova.

In particolare verrà finanziato un ascensore di collegamento tra il centro città e piazza San Costanzo proposto dal Comune di San Remo, un impianto fisso di trasporto in via Sant’Agata nelle vicinanze dell’ospedale proposto dal Comune di Imperia, un impianto a trazione a fune per migliorare il collegamento con Verezzi alta proposto dal Comune di Borgio Verezzi, un impianto di trasporto con trazione a fune in località Bottini proposto dal Comune di Celle Ligure e un impianto di salita a servizio di due unità abitative in via Egoli in località Quezzi a Genova.

Il contributo concesso non potrà superare l’importo di 500.000 euro per i soggetti pubblici e 300.000 euro per i soggetti privati. “In una regione verticale come la nostra – ha spiegato il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando – è importante puntare su impianti di risalita che rispondono al principio della mobilità sostenibile e che oltre ad andare incontro alle esigenze del territorio, portano avanti la tradizione ligure di impianti pubblici a fune”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.