IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bombardier, Burlando: “Creare le condizioni per impiegare gli interinali”

Vado Ligure. Creare le opportunità di lavoro per i 72 interinali in scadenza, e mantenere gli attuali livelli di eccellenza dello stabilimento di Vado Ligure. Sono gli obiettivi del presidente della Regione Claudio Burlando che, questa mattina, in visita alla Bombardier Transportation, ha incontrato il direttore dello stabilimento Luigi Corradi e la Rsu aziendale. “Stiamo valutando – ha spiegato Burlando – e ne parlerò a giorni con i vertici di Trenitalia Moretti e Soprano, di creare le condizioni per impiegare gli interinali che hanno già maturato un importante esperienza in Bombardier, presso cantieri di manutenzione di Trenitalia nel nord Italia”.

“E’ anche necessario studiare il sistema – ha proseguito – per far lavorare Bombardier su prospettive legate alla elettrificazione del porto a Genova e sul trasporto ferroviario locale. In questo senso la Regione ha stanziato 50 milioni di euro e altrettanti ne ha stanziati Trenitalia per complessivi 100 milioni”.

Anche Luigi Corradi punta sul mantenimento dei livelli produttivi: “Nei prossimi anni avremo nuovi impegni che vanno ben oltre le produzioni della 464. Saremo impegnati nella realizzazione di uno speciale treno per il trasporto regionale e per il servizio metropolitano, ma anche sulle Traxx per il trasporto merci. Negli ultimi dieci anni, i valori della produzione del nostro stabilimento di Vado ha fatto registrare un aumento del 52% passando dai 197 milioni del 2000 ai 300 del 2009”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.