IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, C Regionale: sconfitta amara per il Pool 2000

Loano. Si ferma a nove la striscia di vittorie consecutive per il Pool 2000 condotto da Massimo Costagliola. Non bastano un grande cuore e tre quarti giocati molto bene per espugnare il catino di Romito Magra dove duecento persone assiepate in ogni ordine di posto hanno spinto alla rimonta i locali quando pochi ci credevano.

I bianconeri recuperano Mozzi e Volpi, entrambi a mezzo servizio e lo staff tecnico si affida all’usuale quintetto di avvio con Ciarlo, Bussone, Scala, Bovone e Penè. Al 4 a 0 iniziale dei padroni di casa rispondono un canestro da tre di Ciarlo ed uno di Bussone per il 4 – 5. Otto punti filati di Scala dannò il là al primo vantaggio loanese (6 – 13) a cui replica un preciso Bonanni dalla lunetta (11 – 13) prima che con Ciarlo si chiuda il nuovo parziale ospite sul 12 – 21, rintuzzato dal canestro finale in chiusura di quarto di Lo Torto (15 – 21).

Nel secondo quarto l’andamento ad elastico tra le due squadre non cambia con i bianconeri sempre pronti a scappare e gli spezzini a rincorrere. Coach Bonanni per arginare le penetrazioni degli esterni loanesi chiama la zona, la mossa produce il risultato per alcune azioni prima che due triple di Teo Volpi, stoicamente in campo nonostante il malanno alla caviglia, segnino il nuovo parziale sul 28 – 36. Un canestro del pivot Brioschi ed uno di Bonanni riportano lo svantaggio nei limiti delle quattro unità per i biancoblu. Il primo tempo si chiude sul 32 – 36.

In ripresa di terzo quarto i loanesi stringono ancor di più le maglie in difesa e per molto tempo tengono all’asciutto le bocche da fuoco locali. Alcune palle perse per l’eccessiva foga in contropiede frenano lo slancio degli ospiti che però tarda poco ad arrivare quando una tripla di Bussone ed un gioco da tre punti su rimbalzo di Cainero segnano il massimo vantaggio sul 38 – 50. Una tripla di Bonanni ed una penetrazione di Seminara riducono il gap al 44 – 52 di chiusura quarto.

E’ il nuovo arrivo del mercato di fennaio però in casa Follo, Orsini, play 1991 pescato dal vivaio livornese, ad accendere i propri nell’ultimo parziale con 5 punti filati in avvio di quarto. La palestra di via Militare diventa una vera bolgia, gli arbitri faticano a mantenere il controllo dell’incontro concedendo il gioco duro ai padroni di casa con il risultato che ai bianconeri viene letteralmente proibito l’accesso nell’area pitturata. Si arriva agli ultimi tre minuti finali quando prima Ciarlo con una tripla riporta sopra i propri sul 57 – 58, poi Bambini con tre tiri liberi ed una tripla scagliata sul fil di sirena sigla il + 5 sul 63 – 58.

I bianconeri non mollano, trovano l’energia per pressare ancora e riaprire con una tripla di Cainero, a seguito di un tiro libero segnato dallo stesso, l’incontro sul 65 – 62. Una palla recuperata sulla rimessa locale dal fondo concede la possibilità al Pool 2000 di impattare la gara con un tiro da tre ma con pochi secondi da giocare le velleità dei ragazzi di Costagliola di espugnare Follo muoiono nelle mani di Teo Volpi. Basket Follo che con questa vittoria stacca, assieme allo Spezia, il Pool 2000 e il Sarzana, sorprendetemente uscito sconfitto dal match contro Imperia.

Il tabellino:
Basket Follo – Pool 2000 Loano 65 – 62
(Parziali: 15 – 21, 32 – 36, 44 – 52)
Basket Follo: Seminara 6, Bonanni 12, Ceragioli, Orsini 10, Bambini 13, Bruni, Bellavista 5, Lo Torto 10, Benevelli, Brioschi 8. All. Bonanni.
Pool 2000 Loano: Cainero 10, Ciarlo 16, Di Palma ne, Bussone 5, Bovone 5, Scala 14, Volpi 8, Penè 2, Cascone ne, Mozzi 2. All. Costagliola. Aiuto all. Guarnieri – Costa.
Arbitri: Yuri Federico Chiappe e Nicolò Metti (Genova).

I risultati della 16° giornata, nella quale solamente il Granarolo ha vinto fuori casa:
Italiana Alcione Rapallo – A.B. Sestri 73 – 66
Basket Follo – Pool 2000 Loano 65 – 62
Cus Genova – Aurora Chiavari 58 – 37
Linfa Tv Imperia – Sarzana Basket 73 – 69
Pro Recco – Granarolo 76 – 89
Spezia – Autochiavari Villaggio 79 – 75
Vis Genova – Saivo Cffs Cogoleto 73 – 72

La classifica:
1° Spezia 28
1° Basket Follo 28
3° Sarzana Basket 26
3° Pool 2000 Loano 26
5° Granarolo 22
6° Cus Genova 20
7° Italiana Alcione Rapallo 18
8° Aurora Chiavari 14
9° Pro Recco 10
10° A.B. Sestri 8
10° Autochiavari Villaggio 8
10° Linfa Tv Imperia 8
13° Vis Genova 6
14° Saivo Cffs Cogoleto 2

Per i loanesi il prossimo turno prevede la gara interna contro l’Alcione Rapallo. Palla due sabato 30 gennaio alle ore 18,15 al palazzetto di via Matteotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.