IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Western League: buona prova per la Cairese foto

Cairo Montenotte. Si è giocata a Sant’Antonino di Susa la 2° giornata dell’edizione 2010 della Western League, la prima alla quale ha partecipato la Cairese con una squadra tutta nuova e giovane considerato che i giocatori della leva 1997 sono ormai passati a far parte della squadra Allievi.

I giovani biancorossi hanno concluso l’impegno giornaliero con 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte, dimostrando una crescita costante partita dopo partita. Male l’esordio nel primo incontro giocato contro il Senago, squadra caparbia e risoluta, sia in attacco sia in difesa. La Cairese paga lo scotto dell’emozione soprattutto in battuta, eccezione fatta per Luca Baisi autore di un fuoricampo. In difesa alcune lacune permettono agli avversari di prendere il largo e di concludere l’incontro con una vittoria netta: 14 – 4.

E’ andata meglio la partita con la Sanremese, in parità fino all’ultimo attacco e decisa dalla piccolissima Alessandra Lazzari, classe 2002, che spinge a casa il punto della vittoria con una grinta da veterana: 12 – 9 il risultato.

L’incontro con i Grizzlies presenta una Cairese finalmente ordinata in difesa con Baisi in terza base, Fabio Granata interbase e Marsella in seconda base ben supportati da Ceppi in difesa del cuscino di prima base. La squadra così disposta trova una propria identità e macina buon gioco. Resta il rammarico per le tante, troppe occasioni sprecate che avrebbero permesso ai valbormidesi di ottenere ancora una vittoria, invece il match è terminato 3 – 3.

Nell’ultimo incontro della giornata giocato contro i padroni di casa dei New Panthers buona la partenza in attacco dei biancorossi e positive le giocate difensive nel corso dei primi due inning. Il risultato si mantiene in parità fino al terzo inning, poi sulla Cairese cala il buio: stanchezza e poca lucidità hanno il sopravvento e i locali si portano definitivamente in vantaggio con il punteggio di 8 a 4.

Positivo comunque il bilancio della giornata: ci sarà parecchio da lavorare in settimana per colmare le lacune dimostrate, ma la squadra è apparsa in netto miglioramento ed ha mostrato buone cose in difesa. Dal lato attacco un plauso a Baisi, Marsella e Fabio Granata autori di lunghi fuoricampo.

Il prossimo appuntamento con la Western League sarà domenica 7 febbraio nel palazzetto dello sport di Cairo Montenotte.

Nelle immagini: la squadra della Cairese e un fuoricampo di Baisi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.