IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Albisole Cubs: si apre la stagione 2010

[thumb:10438:l]Albissola Marina. Vacanze finite per gli Albisole Cubs. Iniziano questa settimana gli allenamenti per preparare al meglio la stagione 2010 che vedrà il team albisolese, dopo la fantastica promozione dello scorso anno, ai nastri di partenza del nuovo campionato di baseball di serie C.

Dopo la rivoluzione dei campionati federali di baseball che ha coinvolto tutto il movimento italiano, si era creata molta preoccupazione specialmente tra le squadre delle “vecchie” serie C1 e C2 con una serie di interrogativi che, vista la necessità di doversi adeguare a nuove regole, mazze di legno e diminuzione del numero di giocatori stranieri in primis, con poco preavviso, correvano fortemente il rischio di non potersi iscrivere al campionato.

Ventuno le società coinvolte in questo “balletto” e, viste le scadenze per affiliazioni e iscrizioni, era importante arrivare ad un compromesso che non penalizzasse troppo le squadre neopromosse, come i Cubs, e le squadre della ex serie C2. Grazie alla mediazione del presidente del Comitato regionale piemontese Eugenio De Bon ed il consigliere federale Giuseppe Guilizzoni, la soluzione sembra che sia stata trovata. Serie C unica ma con un doppio torneo da una parte le 14 squadre di “prima fascia” e dall’altra le 7 squadre di “seconda fascia”. Stesso campionato ma gironi e calendari separati, almeno per questo primo anno di rodaggio. Poi si valuterà.

Con grande soddisfazione della dirigenza albisolese, che si è ritrovata in prima linea per difendere il lavoro svolto in tutti questi anni e la promozione conquistata sul campo, gli Albisole Cubs sono stati inseriti nel gruppo di “prima fascia” con Cairese, Sanremo, Genova, Torino, Castellamonte, Vercelli, Aosta, Sant’Antonino di Susa, Settimo Torinese, Fossano e Porta Mortara. A questo gruppo verranno inoltre molto probabilmente aggiunte Alessandria e Chiavari che hanno fatto richiesta di ripescaggio. Nel gruppo di “seconda fascia” sono invece finite Boves, Grugliasco, Angels Sant’Antonino, Nizza, Mondovì e Mortara.

Le novità con cui la società del presidente Zanobini affronterà dunque il nuovo anno sono molte e, nonostante il cambio dei regolamenti e le difficoltà da novizi che incontreranno nella nuova serie C, anche per la stagione a venire i Cubs vogliono puntare ad un campionato da protagonisti. Adesso sarà compito di coach Flavio Pomogranato, confermato alla guida della squadra, allestire una squadra competitiva e motivata per affrontare al meglio la nuova stagione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.