IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il Papa scrive ai bambini del Cav-i foto

Albenga. “Vi benedico”. Con queste parole Benedetto XVI ha scritto, dal Vaticano, ai bambini del Centro Aiuto Vita-ingauno di Albenga che, prima di Natale, si erano rivolti a lui con una lettera personale. Infatti i bambini avevano voluto scrivere e disegnare un biglietto di auguri natalizio per il Santo Padre, corredandolo di tanti disegni sulla sacra famiglia”. Così Ginetta Perrone, vice Presidente del Centro Aiuto Vita ingauno, commenta la lettera ricevuta oggi dal Vaticano, lettera che Benedetto XVI indirizza personalmente ai bambini nati da famiglie in difficoltà, seguite dalle volontarie del CAV-i.

“Il Papa, – spiega Ginetta Perrone, leggendo il testo della lettera giunta dalla Segreteria di Stato – che in occasione del santo Natale aveva ricevuto  dai bambini letterine e i disegni inviati, per dimostrare a Sua Santità affetto e devozione e fargli giungere fervidi auguri -, si rivolge proprio ai bambini e alle bambine del Centro Aiuto Vita-ingauno di Albenga e ringrazia per il pensiero gentile”.

“Benedetto XVI – prosegue la missiva- auspica che la contemplazione del Santo Bambino di Betlemme, nato per noi dalla Vergine Maria, accresca il desiderio di diventare testimoni della sua pace e del suo amore”. Il Santo Padre, infine, coglie l’occasione per “affidare i bambini alla materna protezione della Vergine Maria e imparte a ciascuno la Benedizione Apostolica, estendendola alle mamme e alle volontarie del Centro Aiuto Vita ingauno”.

“I bambini del Cav-i erano ansiosi di sapere se il Papa avesse ricevuto i loro disegni sulla sacra famiglia. La prossima settimana distribuiremo ad ogni bambino una copia di questa missiva, perché ciascuno di loro sappia che il Papa prega per loro e soprattutto li benedice”, conclude Perrone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.