IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comunali Albenga, Gasco: “Guarnieri garantisce compattezza per vincere”

[thumb:11868:l]Savona. La notizia della candidatura di Rosy Guarnieri alle prossime elezioni comunali di Albenga si è sparsa in poche ore in tutta le riviera. Il Pdl quindi gioca ormai a carte scoperte. Il coordinatore provinciale del Popolo della Libertà, Roberta Gasco, è infatti intervenuta per spiegare le motivazione della scelta di candidare Rosy Guarnieri. “Le consultazioni interne del Pdl hanno fatto emergere una sostanziale unità d´intenti ed una ferma determinazione dell´intero centro destra albenganese di voler ritornare al governo della città” esordisce la Gasco.

“La diffusa disponibilità a mettersi a disposizione per raggiungere questo importante risultato ha aiutato a maturare, all´interno del partito, la certezza che l’autorevole proposta della Lega Nord nella persona della Rosi Guarneri, attuale assessore provinciale e consigliere comunale di minoranza riesca a garantire al centro destra la necessaria compattezza per vincere le elezioni amministrative di marzo 2010” prosegue il coordinatore provinciale del Pdl.

“Persona capace e stimata da tutti coloro che hanno con lei condiviso i banchi dell’opposizione albenganese e del governo della Provincia di Savona. Un assessore che ha dimostrato in pochi mesi dall’insediamento una rara capacità nel gestire le crisi che ciclicamente scaturiscono dalla delega sulla viabilità (frane e neve), con la dovuta fermezza e soprattutto riuscendo a trovare soluzioni compatibili con la misura del problema ed una spiccata propensione alla programmazione e pianificazione. La proposta, valutata in sede locale, viene ora sottoposta al vaglio del Coordinamento Regionale Pdl, per poi iniziare a costruire una lista che rappresenti il meglio del largo consenso goduto dal Popolo della Libertà in Albenga” aggiunge Roberta Gasco.

“Autorevoli rappresentanti hanno già in questi giorni dato la loro disponibilità a partecipare. Forse ciò ha generato aspettative ed anticipazioni su incarichi e sui ruoli che l’accordo definitivo potrebbero riservare al Pdl ma ad oggi non sono anticipabili in quanto decisamente prematuri. Ciò che c’è di certo è la forte volontà di vittoria che prevale sui personalismi o sulla ricerca di posti od accomodamenti. Oggi inizia un percorso unitario dell´intero centro destra, pronto ad arruolare tutti gli uomini e le donne di buona volontà per smuovere una città dalla forte vocazione produttiva dall´immobilismo a cui l´ha costretta la politica dell´indecisionismo e del particolare tipico del Pd albenganese” conclude il coordinatore provinciale del Pdl.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giorgio maldestro

    caro g.b., vedo che condividi il mio pensiero …… vedi bene anche tu mr tamburino nella prossima giunta di centro destra?… ahahahahahhahha… siamo obiettivi…. albenga merita il meglio…. e la gasco lo sa… se no il passaggio finale dell’ articolo non l’avrebbe fatto….

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    “…garantisce la necessaria compattezza per vincere le elezioni..”
    “..Persona capace e stimata…” “..rara capacità ..”
    AAAAHHHH AHAh AAAHHH AAAAAAAAAHHHHHHHHHH!!!!!!!!
    Grazie alla Gasco, a tutti il PdL e alla Lega del favore che avete fatto ad Antonello con questa autorevole candidatura!
    Grazie di Cuore anche per i “gregari”! che affiancate per gli stessi motivi!!!!!

  3. Fran
    Scritto da Fran

    da Ingauno posso dire che cepollina ha ragione, è sicuramente meglio il tamburino di piazza del popolo che non i Tamburi attualmente alla guida della città! speriamo sia questo un anno di cambiamenti, ad Albenga non ne possiamo più!

  4. G.B. Cepollina
    Scritto da G.B. Cepollina

    Caro giorgio maldestro, da non albenganese, ma da attento osservatore delle proposte turistiche nei vari comuni della costa, posso senz’altro affermare con convinzione che “quella bella personcina che suona il tamburo in piazza del popolo come assessore al turismo e spettacolo” farebbe senz’altro figura migliore dell’attuale assessore della giunta di centrosinistra… :-)

  5. Scritto da giorgio maldestro

    ahahahahahahahahahhahah…. quando ho letto l’ultima parte dell’articolo mi sono piegato della risate….ahahahhaa… io che di politica ne mastico poco mi sembra di leggere tra le righe le seguente affermazioni… “tutti quelli che in questi giorni si sono autoproclamati sindaci, assessori, presidenti del consiglio… capi di stato.. sono pregati di svegliarsi dal dolce sonno velocemente e di rimettere piede sul pianeta terra….ahahahahhahahh” ….. in tutto questo bailame propongo quella bella personcina che suona il tamburo in piazza del popolo come assessore al turismo e spettacolo… in una fanta giunta ci può stare anche lui anzi rappresenterebbe il cambiamento visto che i nomi che compaiono sono sempre gli stessi……. Grande Gasco………