IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agenzia Turismo, bilancio Berlangieri: “Tre anni di ‘ritocchi’ per una Liguria più attraente”

Liguria. E’ stata sempre considerata una bellezza “acqua e sapone”, baciata dalla fortuna per le sue sembianze avvenenti ma incapace di valorizzarsi. Da tre anni a questa parte, però, qualcosa è cambiato, grazie ad un “ritocchino” che sembra averla resa più affascinante. Merito del team dell’agenzia regionale di promozione turistica “In Liguria” che, munendosi di trucco, parrucco ed efficaci strategie di marketing, ha trasformato la nostra regione da “brutto anatroccolo” con grandi potenzialità a cigno sempre più ammirato. Almeno ne è convinto Angelo Berlangieri, direttore dell’agenzia, che, dopo tre anni, lascia l’ente turistico e guarda avanti ad un futuro che lo vede come possibile assessore regionale al turismo in caso di vittoria di Claudio Burlando alle prossime elezioni.

Durante la conferenza che si è tenuta presso gli uffici dell’agenzia in via Roma, a Genova, Berlangieri ha tracciato un bilancio di questi tre anni alla guida dell’agenzia che ha definito “una macchina ormai in grado di correre”.

“Sì – continua il direttore “uscente” – oggi lasciamo una grande eredità a chi prenderà le redini di questo ente importantissimo, dal momento che il turismo è, e deve essere, il pilastro della economia ligure. Dati alla mano, siamo infatti la terza regione in Italia dove questo settore costituisce un elemento determinante in termini di reddito e occupazione. Di qui l’importanza di una realtà come questa capace di fare promozione e marketing”.

Molti i risultati di cui va fiero Berlangieri: “Abbiamo riposizionato la Liguria sul mercato italiano e internazionale e l’abbiamo fatto con una serie di strumenti. Innanzitutto con la creazione di un ufficio, che rimarrà come eredità, capace di fare pubbliche relazioni e ufficio stampa. Investiamo in pubblicità circa un milione di euro con una resa pari a 16-20 milioni circa: un grande risultato se si conta che si tratta di un investimento inferiore a quello di moltre altre regioni nostre “antagoniste”. Poi abbiamo realizzato il nuovo portale, con tutte le informazioni su offerte e pacchetti turistici, oltre ad una campagna pubblicitaria integrata sui mass media, compresi quelli televisivi nazionali che ci assicurano grande visibilità”.

Durante l’incontro è stato anche presentato www.liguriainverno.com, il nuovo portale con le offerte per “l’altra stagione”. Perchè la Liguria, come una vera diva, cambia abito ad ogni stagione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. […] continuerà essere perseguito anche dalla nuova direzione, visto che Angelo Berlangeri ha ormai concluso il suo mandato, dopo 3 anni di lavoro intenso. E questa strada porterà al portale regionale: la Liguria, […]