IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accordo tra Mps e Carige per la cessione di ventidue sportelli

Più informazioni su

Genova. La firma dovrebbe essere messa la prossima settimana ma, secondo quanto si apprende da fonti vicine al dossier, è praticamente già pronto l’accordo con il quale il Gruppo Banca Monte dei Paschi di Siena cederà 22 sportelli a Carige per 130 milioni di euro.

Le stesse fonti spiegano che domani il Cda di Rocca Salimbeni, presieduto da Giuseppe Mussari, dovrebbe valutare l’offerta dando il definitivo via libera all’operazione.

Quando sarà perfezionata la cessione dei 22 sportelli a Carige, Banca Monte dei Paschi di Siena avrà ceduto 87 dei 100/125 sportelli per i quali l’antistrust aveva indicato l’ obbligo di cessione dopo l’operazione Antonveneta. I primi 15 sportelli vennero ceduti la scorsa estate alla Popolare di Puglia e Basilicata per 73,5 milioni di euro. Altri 50 erano stati venduti a Intesa Sanpaolo il 14 dicembre scorso per 200 milioni di euro.

E proprio ieri il presidente dell’antitrust, Antonio Catricalà, aveva detto che la pratica degli sportelli del Monte stava “per essere chiusa” dall’autorità con una soluzione positiva per Siena. Mps “ha presentato documenti che vanno tutti nel senso di una soluzione positiva”, aveva aggiunto Catricalà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.