IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Web, Maroni: “Un codice di autoregolamentazione contro siti violenti”

Più informazioni su

[thumb:14752:l]Prosegue la lotta portata avanti dal Ministro Roberto Maroni contro quei siti web che inneggiano all’omicidio, al terrorismo e alla mafia. Non si pensa però più a leggi punitive bensì ad un codice di autoregolamentazione. E’ questo il risultato dell’incontro tecnico avvenuto al Viminale con i soggetti fornitori di connessioni e di servizi web.
“La strada da seguire – afferma il titolare del Viminale – è quella di cercare un accordo fra tutti, definendo un codice di autoregolamentazione che coinvolga i soggetti interessati, evitando interventi d’autorità ma ottenendo ugualmente il risultato sulla base di un accordo”.

Si prospetta, dunque, “una soluzione definitiva sul terreno di un codice di autoregolamentazione piuttosto che quello di una norma di legge – spiega Maroni -. Se questo avverrà, sarà il primo caso al mondo di un sistema di autoregolamentazione che coinvolge tutti i soggetti, su un terreno così delicato qual è il confine tra la libertà di espressione del pensiero garantita dalla Costituzione e la necessità di evitare e di rimuovere contenuti che integrino gravi reati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.