IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Viaggio in una Savona “in bianco”, tra strade e marciapiedi innevati (foto)

Più informazioni su

[thumb:15791:l]Savona. E’ una Savona in bianco quella che si offre alla vista dei cittadini che questa mattina si sono avventurati tra strade e marciapiedi non proprio puliti. Non sono in molti, in realtà, quelli che hanno deciso di sfidare il freddo e ancor meno sono le auto in circolazione. Ad un primo sguardo, dunque, la situazione traffico è sotto controllo, e le strade più centrali sono abbastanza pulite. I mezzi dell’Ata stanno lavorando in questi minuti in piazza Sisto IV e gli operatori stanno spazzando proprio davanti al Comune.

Basta però girare l’angolo nelle vie laterali per avere un panorama ben diverso, con marciapiedi sporchi e careggiate impraticabili. Gli unici punti puliti sono quelli davanti agli esercizi commerciali dove i negozianti si sono muniti di scopa, e tanta buona volontà, e hanno spalato la neve che impediva il passaggio ai clienti.

[nggallery id=365]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bruno Pirastu
    Scritto da Bruno Pirastu

    ” Se nevica sull’isola di Bergeggi nevicherà sette volte.” Era un detto dei vecchi. La neve a Savona non è una novità e, chiedo scusa, quella di ieri non si poteva certo dire una nevicata SUPER. Chi si ricorda quella di qualche Capodanno fà ? Quella era emergenza ! Un solo pensierino : visto che Savona ha dei quartieri in collina, Villetta , Valloria ,La Rusca & C. Vero che con la neve ci sono problemai specie in salita. In caso di nevicate non si potrebbe fare un pensierino a far pulire quelle strade un pelo prima di quelle in piano ?

  2. Scritto da tommynet

    …e comunque si è trattato di 10 cm di neve…..CHE PAURAAAAAA!!!!!

  3. Hubble
    Scritto da Hubble

    Suvvia Pozz, cerchiamo di essere ragionevoli: alle ore indicate c’erano agenti che avevano finito il loro
    turno e/o altri che avrebbero ancora dovuto iniziarlo.
    La sede poi, è cosi’ disagiata che riesce alquanto disagevole raggiungerla per chiunque cosi’ come per
    la Protezione Civile sorpresa dalla perturbazione, non prevista?
    Quindi posizione DISAGEVOLE da chi è stata scelta e perchè?
    Ai posteri l’ardua sentenza.

  4. joeblack
    Scritto da joeblack

    Certo, il Comune deve poter essere accessibile a tutti altrimenti che comune sarebbe?
    Poi, dalle finestre del palazzo si potranno fare foto per dimostrare come Savona sia vivibile anche dopo una nevicata.
    Inoltre è assolutamente necessario pulire i marciapiedi intorno al palazzo perchè, se qualche persona
    di quelle che contano scivolasse e sbattesse la faccia sul marciapiede potrebbe causare danni che poi a pagare sarebbero sempre i Cittadini.

  5. GigiG
    Scritto da GigiG

    Meno male che il comune aveva preso accordi con l’ ATA per lo sgombero della neve!!!!!!non c’ era una strada pulita. Stamattina la superstrada di Vado sembrava una strada di montagna e ieri sera alle 23, sembrava di essere in siberia, con le strade piene di neve e senza vedere un mezzo in azione, nemmeno il sale. Adesso diranno che situazioni come questa non erano prevedibili!!!!!!!!!!!