IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, biglietti Lotteria al sindaco: lo strano regalo della minoranza

Più informazioni su

[thumb:1296:l]Varazze. La febbre da gioco ha invaso anche le aule comunali di Varazze, ma in un modo singolare. Il gruppo di minoranza “Per Varazze” si è infatti presentato all’ultimo consiglio comunale con tanto di biglietti della Lotteria Italia che ha regalato a sindaco e maggioranza.

Un regalo spiritoso e “interessato” suggellato da un patto: in caso di vittoria, la maggioranza dovrà destinare quei soldi per pagare i lavori sulla passeggiata del lungomare Europa, che aspettano di essere realizzati da circa due mesi.

“L’idea ci è venuta per caso – dice Roberto Calcagno -. Dal momento che la maggioranza usa molta fantasia nei suoi proclami, abbiamo deciso di ingegnarci un po’ anche noi. Così sindaco e giunta non potranno più avere scuse per rifiutarsi di fare quei lavori che, da quando c’è stata la frana, sono assolutamente necessari. Il fatto dei soldi è una motivazione che non regge, dal momento che quote considerevoli sono state investite per opere meno urgenti. La situazione è ancor più aggravata dal fatto che, con la variazione di bilancio discussa ieri in consiglio, si tolgono i capitoli relativi ai lavori nei giardini pubblici e fognature per poi destinare risorse alla polizia municipale e alla sicurezza, come se Varazze fosse il Bronx. Un messaggio, questo, che non solo non è vero, ma che non fa nemmeno una bella pubblicità alla nostra tranquillissima cittadina”.

La minoranza ha comunque trovato il modo di tenere d’occhio sindaco e giunta, premurandosi di fare le fotocopie di tutti i biglietti della lotteria regalati. “Ho paura che diversamente il sindaco se li terrebbe – aggiunge Calcagno -. Noi vogliamo così fare un regalo alla cittadinanza per cui speriamo tutti in una vittoria. Il messaggio che abbiamo voluto dare alla maggioranza è comunque quello che una città non si governa con la fortuna, ma con le capacità. Non so se loro le hanno però”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.