IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, celebrato in Piazza Beato Jacopo il rito del `Confeugo’ 2009

Più informazioni su

[thumb:15755:l]Varazze. Anche Varazze, sabato 19 dicembre, ha celebrato il rito del `Confeugo’ 2009. L’Associazione Culturale `U Campanin Russu’ e la Confraternita di N.S. Assunta, con la collaborazione dei figuranti del corteo storico di Santa Caterina, vestiti con gli antichi costumi del `300 hanno infatti celebrato, nella caratteristica piazza Beato Jacopo, la cerimonia del “Confeugo”.

Antica usanza culturale ligure nata a Genova, probabilmente prima del XIV secolo; sospesa e ripresa più volte nel corso degli anni, per disposizioni dei governanti e grazie all’interesse di studiosi e persone appassionate delle tradizioni, impegnati a scoprirle, rinverdirle e conservale per trasmetterle a chi verrà dopo di noi. Un doveroso pensiero è stato rivolto dagli ufficianti, al compianto illustre concittadino, Benedetto Tino Delfino, al quale va il merito di aver riproposto questa storica usanza a Varazze.

Il corteo dei figuranti è partito dall’Oratorio di N.S. dell’Assunta, preceduto dal rombo del tamburino e dagli alfieri, per raggiungere la piazza dove, dopo il saluto rivolto al Sindaco dal Presidente dell’associazione culturale “U Campanin Russu”, il poeta dialettale Mario Traversi e la risposta del primo cittadino al pubblico presente, è stato ripetuto il rito dell’accensione del ceppo augurale di alloro, che anche quest’anno è bruciato a modo, elevando un fumo dritto verso il cielo.

Nel rispetto della tradizione il Signor Sindaco, Prof. Giovanni Delfino, ha spezzato il pane, offerto insieme alle noci, al pandolce genovese, focaccia ligure e un bicchiere di moscato, ai numerosi varazzini e turisti presenti, per il brindisi augurale. I festeggiamenti sono poi continuati nel pomeriggio all’Oratorio di N.S. dell’Assunta alle ore 16.30, per celebrare il Natale Vazin, con gli stessi ed altri protagonisti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.