IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Valleggia, tagliato il nastro dell’asilo nido “Piccole Birbe” (le foto)

[thumb:15588:l]Quiliano. Alla presenza del vicepresidente e assessore alle politiche sociali della Regione Liguria Massimiliano Costa è stato inaugurato, presso l’Istituto Comprensivo, l’asilo nido “Piccole Birbe” cofinanziato dalla Regione Liguria e dal Comune di Quiliano.

Il nido potrà accogliere 20 bambini di età compresa tra 3 e 36 mesi e rientra nel progetto “Liguria Famiglia”, con cui la Regione ha ampliato l’offerta di servizi per la prima infanzia (nidi, micronidi, educatrice familiare e domiciliare, mamma accogliente, sezioni primavera) aumentando l’offerta di posti oggi disponibili di oltre 5.000 unità in tutta la Liguria.

“Siamo riusciti a sfruttare il finanziamento stanziato dalle Regione Liguria per creare una struttura che rappresenta un importante salto di qualità nel servizio alle famiglie quilianesi. Le attività della nuova struttura saranno gestite dalla cooperativa ‘Progetto città’. Inizialmente saranno accolti 20 bambini, ma l’asilo ha una potenzialità di 24” ha spiegato il sindaco di Quiliano Alberto Ferrando.

“L’apertura del Nido coniuga due obiettivi presenti nel nostro programma di governo, ossia: incrementare i servizi sociali resi ai minori e alle famiglie e ricercare finanziamenti da parte di enti sovraordinati” ha aggiunto il primo cittadino quilianese.

“In due anni abbiamo aperto oltre cento asili nido. La regione Liguria ha messo in campo numerosi interventi in questo settore in tutto il territorio ligure. Investire sui più piccoli e nelle politiche per l’infanzia è un’esigenza importante per la nostra vita. La Liguria in questo momento, se alle sezioni per l’infanzia aggiungiamo anche le sezioni Primavera, riesce quasi a raggiungere i parametri stabiliti dall’Unione Europea a Lisbona che prevedono un’offerta del 33% per i bambini dagli zero a tre anni. Adesso infatti siamo al 30-32%” ha spiegato il vicepresidente Massimiliano Costa.

Il nuovo servizio, che sarà attivo dal mese di gennaio 2010, prende il posto di quello già esistente denominato “Nido Famiglia”, e ubicato come il precedente presso l’Istituto Comprensivo di Quiliano in via Valleggia Superiore.

Foto di Danilo Vigo

[nggallery id=355]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.