IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treni, disagi pendolari: associazioni consumatori chiedono incontro con Vesco

[thumb:10564:l]Liguria. Federconsumatori, Confconsumatori, Sportello dei consumatori, Movimento dei consumatori fanno sentire la loro voce contro Trenitalia. “Dopo lunghe trattative legate alle disfunzioni esistenti con la Regione, le associazioni dei consumatori e il Coordinamento dei pendolari liguri, Trenitalia oggi presenta grandi processi di trasformazione dei trasporti, di fatto però non modificando niente ed aumentando i prezzi” osservano le associazioni.

“I treni regionali sono sempre sporchi, le tappezzerie da celesti sono ormai diventate nere, spesso gli orari non sono rispettati e nelle ore di punta c’è sovraffollamento. Non sono rare le scene di viaggiatori che prima di sedersi vanno in bagno, recuperano un pò di tovagliolini, li distribuiscono sui sedili ed infine si siedono senza appoggiare la testa. Un comunicato del Coordinamento dei pendolari liguri precisa quali sono le condizioni del cambiamento: in sintesi dal 2005 c’è stata una riduzione del servizio ed un aumento considerevole delle tariffe” aggiungono Federconsumatori, Confconsumatori, Sportello dei consumatori, Movimento dei consumatori.

“Una cosa che ormai registriamo, non solo in questo caso ma con tanti soggetti che rappresentano le istituzioni, è che alcune imprese o aziende ancora non hanno capito che le rappresentanze dei consumatori sono un soggetto con potere negoziale e che, pertanto, è un loro dovere dare a queste associazioni una informazione preventiva.
Auspichiamo che anche Trenitalia, un’azienda antica, capisca i segni del tempo e si adegui alla realtà. Loro decidono ma a quanto pare lo fanno anche senza sentire l’assessore regionale competente. Per questo riteniamo di richiedere un incontro con l’assessore Vesco per concordare le forme di protesta necessarie per rimuovere le cause di disagio che continuano subire i pendolari liguri” concludono le associazioni dei consumatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.