IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: il Savona torna al successo, la Virtus Entella anche foto

[thumb:14295:l]Savona. Nemmeno il maltempo ferma Savona e Virtus Entella. In una giornata nella quale ben cinque partite sono state rinviate d’ufficio e una sesta, a Sarzana, ha subito la stessa sorte quando l’arbitro ha appurato che il campo era impraticabile, sia i biancoblu che i chiavaresi hanno giocato. E, ancora una volta, hanno vinto: si tratta del 14° successo per gli striscioni e del 12° per i biancocelesti, che restano ancora l’unica squadra imbattuta del girone.

Il Savona si è imposto al Riboli di Lavagna, campo di casa del Borgorosso Arenzano. Un successo meritato ma che, nel finale di gara, è parso in bilico a causa della reazione dei locali e di una espulsione.[image:15742:r]

Prima della gara le due squadre osservano un minuto di silenzio in onore di Ernesto Ciacci. I biancoblu, come di consueto, possono contare sul supporto di un buon numero di tifosi, circa 150. Questi però, all’ingresso dello stadio, trovano una sgradita sorpresa: il biglietto costa 12 euro, prezzo indubbiamente eccessivo per una partita di serie D. Dopo qualche discussione con la dirigenza locale riescono ad entrare pagando i consueti 10 euro.

Il Savona sblocca il risultato dopo soli 65″: Zirilli cerca il tiro dai 30 metri, Sogno devia il pallone che giunge a Cattaneo, il quale batte Porta con un preciso rasoterra. Il vantaggio non appaga la capolista che continua ad attaccare. Al 4° Garin ci prova su punizione: palla a fil di palo. Con il passare dei minuti, complice un terreno di gioco in parte ghiacciato che impedisce alla squadra di spingere sulle fasce, la manovra dei savonesi si affievolisce. Al 23° ci prova Zirilli, alto. Al 40° Albrieux dalla destra mette sul secondo palo per la testa di Cattaneo, che gira fuori di pochissimo. Prima dell’intervallo ci prova ancora Garin che recupera la sfera e da fuori tira, a lato di poco.

Nel secondo tempo pochi spunti degni di nota. Al 15° si mette in luce il neo acquisto Gallotti con un colpo di testa che sfiora il montante. Al 25° il Savona raddoppia: il merito è di Sogno che finalizza una rapida azione di contropiede battendo Porta in uscita. Il Borgorosso Arenzano prova una reazione e si mette in evidenza soprattutto con D’Isanto che costringe Nicolò Antonelli ad un fallo giudicato da cartellino giallo dal direttore di gara: per il rientrante difensore è la seconda ammonizione. Con un uomo in meno il Savona soffre e al 41° Cotellessa finalizza in rete una rocambolesca azione. I “locali” si gettano in avanti ma non riescono più a creare pericoli degni di nota.

Il Savona può così festeggiare la fine dell’anno solare con un primo posto ineccepibile, anche se la Virtus Entella è sempre a ridosso dei biancoblu. La formazione di mister Terzulli ha vinto a Rivoli grazie ad un goal di Vasoio al 34° del secondo tempo.

I risultati della 16° giornata
Acqui – Aquanera (rinviata)
Albese – Chieri (rinviata)
Borgorosso Arenzano – Savona 1 – 2
Casale – Cuneo (rinviata)
Sestrese – Derthona 0 – 0
Rivoli – Virtus Entella 0 – 1
Sarzanese – Pro Settimo e Eureka (rinviata)
Settimo – Vigevano (rinviata)
Valle d’Aosta – Lavagnese (rinviata)

La classifica della serie D girone A:
1° Savona 42
2° Virtus Entella 40
3° Casale 30
4° Albese 28
5° Rivoli 25
6° Aquanera 24
7° Sarzanese 23
7° Acqui 23
9° Sestrese 18
10° Chieri 17
11° Borgorosso Arenzano 17
12° Settimo 16
13° Cuneo 14
14° Vigevano 14
15° Derthona 13
16° Lavagnese 11
17° Valle d’Aosta 10
17° Pro Settimo e Eureka 10
Casale, Albese, Aquanera, Sarzanese, Acqui, Chieri, Vigevano, Lavagnese, Valle d’Aosta e Pro Settimo e Eureka hanno giocato una partita in meno; Settimo e Cuneo hanno giocato due in meno.

La 17° giornata si disputerà domenica 10 gennaio alle ore 14,30 con i seguenti incontri:
Aquanera – Rivoli
Chieri – Acqui
Cuneo – Valle d’Aosta
Derthona – Albese
Lavagnese – Settimo
Pro Settimo e Eureka – Borgorosso Arenzano
Savona – Sestrese
Vigevano – Sarzanese
Virtus Entella – Casale

[image:15741:c]

Nelle foto, tratte da biancoblutimes.blogspot.com, la squadra in raccoglimento per onorare Ernesto Ciacci e, a fine gara, in festa con i tifosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.