IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria B: Cengio incontenibile, le inseguitrici non mollano

[thumb:14705:l]Calizzano. Il Cengio si conferma al comando del girone B di Seconda Categoria, ma San Nazario, Calizzano e Spotornese non mollano. I granata, più volte vittoriosi di misura, questa volta hanno travolto l’avversario di turno, un malcapitato Mallare che ha subito un pesante 5 a 0. La formazione allenata da Mirco Bagnasco ha così ottenuto la 9° vittoria, portando a 27 le reti realizzate e con sole 8 segnature al passivo in 12 partite.

L’attacco più prolifico però è quello di una inseguitrice dei cengesi: con 32 reti è il Calizzano la squadra ad aver segnato più di tutte, seguito dalla capolista e dal San Nazario con 26. I giallorossi guidati da Pesce e i varazzini di mister Brondo hanno dovuto faticare per conquistare i 3 punti. Il Calizzano era atteso dal derby con il Bardineto, sfida che non ha deluso le attese ed è stata molto combattuta. Alla fine l’ha spuntata la formazione di casa per 2 a 1. Da segnalare che i giallorossi, intenzionati a fare ritorno in Prima Categoria, in settimana hanno preso dalla Baia Alassio Cisano l’attaccante Davide Torsoli.

Un goal di Rotondo intorno al 20° della ripresa ha deciso a favore del San Nazario la sfida di alta classifica giocata a Celle Ligure. Una volta passati in vantaggio i rossoblu hanno subito la rabbiosa reazione dei locali che però non sono riusciti a violare la porta varazzina.

Giovedì sera la Spotornese recupererà la partita con il Plodio. In caso di successo la squadra condotta da Fabio Tobia rientrerebbe a pieno titolo in corsa per il primato. I biancoazzurri infatti si sono affermati sulla Speranza per 2 a 0, creando un netto stacco tra le prime 4 posizioni e le insegutrici. La Spotornese, a differenza di chi la precede, ha un reparto offensivo che fatica di più ad andare in rete (18 segnature in 11 gare) ma ha una difesa ferrea: la porta di Maruca è stata violata solamente 4 volte.

In 5° posizione si insedia il Pallare che ha avuto la meglio sulla Nolese per 3 a 2. Abbandonata la Coppa Liguria, la formazione allenata da Marco Fiori può concentrarsi sull’obiettivo playoff. Un traguardo al quale pare ormai difficile possano ambire le 7 squadre che si trovano nella metà bassa della graduatoria. Fra di esse emerge l’Aurora che, smaltita la delusione per lo stop di Plodio, ha ottenuto la 4° vittoria imponendosi di misura sul campo del Valleggia.

Unico incontro della giornata terminato a reti inviolate, ed unico pareggio, è stato quello tra Santa Cecilia e Plodio. Per gli ospiti è il 4° segno “X”, mentre gli albisolesi, alla pari del Celle Ligure, sono la squadra ad averne collezionati di più: 6 su 12 partite.

I risultati della 12° giornata, nella quale sono state realizzate 17 reti:
Calizzano – Bardineto 2 – 1
Celle Ligure – San Nazario Varazze 0 – 1
Cengio – Mallare 5 – 0
Pallare – Nolese 3 – 2
Santa Cecilia Albisola – Plodio 0 – 0
Spotornese – Speranza 2 – 0
Valleggia – Aurora Calcio 0 – 1

La classifica vede immutate le posizioni nelle retrovie:
1° Cengio 30
2° San Nazario Varazze 27
3° Calizzano 26
4° Spotornese 24
5° Pallare 19
6° Speranza 18
6° Celle Ligure 18
8° Aurora Calcio 14
9° Plodio 13
10° Mallare 11
11° Nolese 10
12° Santa Cecilia Albisola 9
13° Bardineto 5
14° Valleggia 2
Spotornese e Plodio hanno giocato una partita in meno.

Domenica 20 dicembre alle ore 14,30 si chiuderà il girone di andata con il 13° turno:
Aurora Calcio – Pallare (sabato 19 ore 15,00)
Bardineto – Celle Ligure
Mallare – Calizzano
Nolese – Cengio
Plodio – Valleggia
San Nazario Varazze – Spotornese (ore 17,00)
Speranza – Santa Cecilia Albisola

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.