IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuole, viabilità e urbanistica: dalla Regione contributi per il Savonese

[thumb:9120:l]Regione. La Giunta regionale ha deliberato diversi contributi per altrettanti interventi previsti nei Comuni del savonese per edilizia scolastica, viabilità e riqualificazione urbana. Per la nuova struttura di Tovo San Giacomo, il cui progetto di realizzazione ha un costo di 1, 420 mln di euro, la Regione ha stanziato 600 mila euro.

Per gli ampliamenti di edifici scolastici a Savona, con interventi pari a 750 mila euro, 133 mila sono le risorse regionali messe a disposizione. Altri 36,5 mila euro per il Comune di Quiliano e 157,9 mila per Villanova d’Albenga. In tutto la Regione Liguria ha previsto la realizzazione di sette nuove scuole e 14 ampliamenti di edifici scolastici in tutto il territorio ligure, per un valore complessivo di 34 milioni di euro di cui 11,6 milioni per gli ampliamenti e 22,7 milioni per la realizzazione delle nuove scuole, con un cofinanziamento di 10 milioni dai fondi Fas 2007-2013 per le aree sotto utilizzate. Nel 2009 l’impegno della Regione Liguria sul fronte dell’edilizia scolastica è stato pari a 43 milioni di euro, derivanti dai fondi FAS e dal piano annuale 2009 per l’edilizia. Al 2005 ad oggi gli interventi edilizi su strutture scolastiche sono stati 196 per un investimento complessivo di 89 milioni di euro e un cofinanziamento regionale di 34 milioni.

Sul fronte della viabilità, nell’ambito dell’accordo di programma per i finanziamenti alla zona a monte della Piaggio, sono in arrivo per il Comune di Finale 4 mln di euro; 60 mila euro saranno invece erogati per la strada comunale di Castelbianco, nell’entroterra albenganese. Altri 70 mila verranno erogati al Comune di Mallare per il restauro del palazzo comunale. Infine, per il percorso pedonale delle scuole di via Rovieto, a Stella San Giovanni, la Regione ha stanziato 130 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Leofinalese

    Penso che i 4 milioni di euro per Finale servano per realizzare finalmente il ponte sul Pora.
    Spero che i contributi per l’edilizia scolastica servano a mettere in sicurezza gli edifici scolastici finalesi che non sono a norma.