IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scudo fiscale, operazioni di emersione: c’è tempo fino al 31 dicembre

[thumb:14742:l]Liguria. L’Agenzia delle Entrate, con un provvedimento firmato oggi dal suo direttore, ha fissato al 18 dicembre il termine ultimo per il versamento da parte degli intermediari dell’imposta straordinaria sulle operazioni di rimpatrio o regolarizzazione di attività finanziarie e patrimoniali detenute all’estero, effettuate tra il primo e il 15 dicembre.

Sempre in tema di scudo fiscale poi nuove istruzioni dell’Agenzia precisano che i contribuenti che non potranno perfezionare le operazioni di rimpatrio o regolarizzazione entro il 15 dicembre 2009, per cause oggettive esterne, hanno tempo fino al 31 dicembre 2010 per terminare l’iter. È confermato che l’imposta straordinaria del 5 per cento deve essere comunque pagata entro il 15 dicembre 2009 e che lo scudo produce effetti fin dalla data di pagamento dell’imposta. Il testo della circolare n. 50/E è disponibile sul sito Internet dell’Agenzia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.