IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, successo per la conferenza “Finanziaria e futuro” foto

Più informazioni su

[thumb:15653:l]Savona. L’onorevole Italo Bocchino, vice capogruppo vicario del Popolo della Libertà alla Camera dei Deputati, ospite d’onore dell’evento “Finanziaria e Futuro”, organizzato dall’Associazione “Amici della Libertà”, è stato accolto da moltissime persone in una gremita sala conferenze del Palazzo della Provincia di Savona. “Una serata straordinaria caratterizzata da una grande partecipazione politica, in cui si è sottolineata l’importanza del Popolo, come collettività, e della Libertà, come metodo di confronto: questo è il Popolo della Libertà” il commento dell’on. Alfredo Biondi.

Una conferenza, moderata dal giornalista Arturo Diaconale (direttore del quotidiano L’Opinione) per il fare il punto sulla manovra economica del governo e dei suoi effetti nei riguardi della Liguria su temi quali viabilità, infrastrutture, sanità, federalismo, ma anche per valutare, con una analisi a 360 gradi, lo stato di salute della giovane piattaforma politica del Popolo della Libertà, con particolare attenzione al problema della democrazia interna ai partiti, tema di grande attualità a livello regionale e, dopo svariati interventi del presidente della Camera Gianfranco Fini, di rilevanza nazionale.

Alle parole introduttive degli organizzatori, è seguita una tavola rotonda condotta appunto da Arturo Diaconale, alla quale hanno preso parte numerose personalità di spicco dello scenario politico ligure quali Alberto Gagliardi (ex senatore di FI ed ex sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio), l’on. Stanislao Alessandro Sambin (ex senatore di FI), Graziano Falciani (consigliere regionale del PdL), la prof.ssa Isabella “Susy” De Martini (docente dell’Università di Genova, ora alla guida del partito “Forza Liguria”) e l’ex sen. Egidio Pedrini, i quali hanno discusso aspetti della finanziaria in relazione al territorio ligure, tra cui federalismo, turismo, energia, pressione fiscale, infrastrutture e sanità.[image:15654:r]

Presenti in sala, tra il pubblico, anche il segretario regionale dei Cristiani Uniti, il segretario regionale del Nuovo PSI e la segretaria della Lega Nord per il Comune di Savona. A concludere l’intervento di Italo Bocchino. Il quale, dopo aver ringraziato Alfredo Biondi ed Enrico Nan, organizzatore della serata, ha sottolineato che “la vera forza dei partiti è valorizzare tutte le risorse al loro interno”.

Dopo un’analisi dei vari aspetti della finanziaria, seguita da una difesa del discusso provvedimento noto come “scudo fiscale”, l’on. Bocchino ha dichiarato necessario, per un corretto funzionamento della democrazia interna ai partiti, “un riconoscimento giuridico e una maggiore presenza di regole”. “Ognuno di noi ha un contagocce in mano e vogliamo portare tanta, tantissima acqua al PdL. In Liguria è fondamentale vincere la Regione, e l’acqua che possiamo portare sarà decisiva” ha concluso Bocchino.

[image:15653:c]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.