IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cade da un ponteggio: grave operaio savonese

[thumb:4187:l]Savona. Agg h 19:07 E’ ricoverato in osservazione all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure Vincenzo A., l’operaio savonese caduto da un ponteggio nel primo pomeriggio di oggi a Savona. Il trauma cranico ha provocato una forte emorragia cerebrale, tuttavia secondo quanto appreso dei medici le sue condizioni sono in lieve miglioramento. La prognosi è ancora riservata.

– Grave incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi a Savona. Un operaio savonese di 36 anni, iniziali V.A., mentre stava smontando un ponteggio al primo piano di un edificio in via Serao, è infatti caduto a terra riportando un forte trauma cranico. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo sarebbe precipitato da un’altezza di circa sei metri. L’infortunio sarebbe stato provocato da un errore nelle manovre con il castello di tiro, che sarebbe precipitato trascinando con sè l’operaio.

Sul posto è immediatamente intervenuta l’automedica del 118 “Sierra 1” ed un’ambulanza che hanno trasportato d’urgenza, in codice rosso, l’operaio all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Le sue condizioni sono molto gravi e, al momento, è ancora difficile valutare l’entità delle ferite subite dal giovane.

Sul luogo dell’infortunio hanno operato i vigili del fuoco, la polizia e gli ispettori della Asl 2 savonese per gli accertamenti del caso. Saranno inoltre da verificare se tutte le condizioni di sicurezza nel cantiere sono state rispettate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.