IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, la Croce Bianca apre al pubblico la cappella Balbi foto

[thumb:10276:l]Savona. La Croce Bianca di Savona, in occasione delle festività natalizie, ha deciso di aprire al pubblico, dopo oltre 10 anni, la piccola ma preziosa cappella Balbi. Si tratta di piccolo tesoro che si cela dietro un portoncino anonimo, al civico numero 114 rosso di via Torino. L’iniziativa si è resa possibile grazie all’impegno dei volontari della Croce Bianca, i quali hanno permesso, con il loro impegno, di aprire la cappella al pubblico, allestendo per l’ occasione un presepe “ecologico” di singolare fattura.

Esso è infatti composto da figure create dalle abili mani di Milena, Monica, Teresa e Franco, che con pazienza e maestria, riciclando materiale d’uso comune come piccoli pezzi di stoffa, noci, fili di lana, eccetera, hanno saputo dar forma ad un presepe che rispetta l’ambiente, originale e di sicuro impatto. A testimonianza dell’impegno, a tutela dell’ambiente, già intrapreso della Croce Bianca di Savona con l’acquisto di un veicolo di soccorso ad alimentazione ibrida.

In questa occasione, davvero rara, la Croce Bianca offre alla cittadinanza l’opportunità di visitare, oltre a questo insolito presepe, una cappella nella quale si può ammirare “il bel ciclo” di affreschi, ancora vivaci nei loro colori originari, di Carlo Agostino Ratti, importante pittore barocco del Settecento, attivo anche Savonese.

L’apertura è prevista dal 14 dicembre al 6 gennaio con il seguente orario: dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18; ad esclusione dei giorni 25, 26, 27 dicembre e 1 gennaio. Per ulteriori informazioni o visite di scolaresche è possibile telefonare al 3463241833.

[image:15580:c]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.