IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, intossicazione da monossido: resta grave la 74enne

[thumb:2006:l]Savona. Le condizioni di Ortensia Siri, la donna di 74 anni intossicata ieri dal monossido di carbonio nella sua abitazione di via Cimavalle a Savona, restano gravi. I medici dell’ospedale San Martino di Genova, dove si trova ricoverata, si sono riservati la prognosi. Intanto per la morte del marito, Giovanni Campora, 76 anni, la Procura della Repubblica di Savona ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo e lesioni gravissime, al momento contro ignoti.

Forse già in giornata potrebbero però essere iscritti sul registro degli indagati i primi nomi dei vicini di casa della coppia di anziani. Occorreranno poi altri sopralluoghi e altre perizie per accertare eventuali responsabilità e soprattutto capire come i fumi che non trovavano sbocco dalla canna fumaria dell’alloggio dei vicini finissero nella casa dei coniugi Campora.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.