IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: convegno dei Cobas su Ferrania

[thumb:1718:l]Savona. Sabato 12 dicembre, dalle ore 15 presso la Sala della SOMS di via Fratelli Francia a Cairo, si terrà il convegno, organizzato dalla confederazione Cobas di Savona, sul tema “Le lotte per la difesa della salute e contro il partito degli affari”.

“E’ importante una presenza massiccia – dicono i rappresentanti Cobas di Savona – in quanto si tratta di agire in continuità con l’assemblea da cui nacque il Comitato contro la centrale a biomasse a Ferrania. Il NO deve essere unanime. Non devono esserci tentennamenti di alcun tipo,anche se noi pensiamo non debbano aver posto posizioni di mediazione. Non si media col padrone, insegnano le grandi lotte contro il capitale.

E qui ci sono solo interessi padronali, poichè gli operai Ferrania cassintegrati sono e tali resterebbero anche con la Centrale (nella migliore delle ipotesi).Venti assunti,dice il padrone. Anche fosse,è inaccettabile. Vantaggi per il popolo? Nessuno. L’energia elettrica continua a costare sempre di più. Svantaggi? Spaventosi.Emissioni di polveri sottili cancerogene, inquinamento ambientale pari a quello della città di Savona. Infine,la certezza (che il convegno chiarirà a dispetto di chi nega)della trasformazione di una simile centrale in inceneritore di CDR (combustibile da rifiuti) producibile anche in Valbormida. Non ci siamo. Le strade da seguire sono esattamente opposte .E il convegno lo racconterà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aurelio Bianchi

    Ottimi pensieri in pessime parole.
    Finchè vi ostinerete a dividere la società in ‘compagni’ e ‘padroni’ sarete condannati all’emarginazione e i vostri (sacrosanti) messaggi saranno destinati allo scherno e derisione.
    State adottando il miglior metodo per far vincere il vostro ‘nemico’.
    In realtà si devono denunciare le inefficaci azioni di un sindacatao e di enti locali senza idee, in attesa di una chiamata da parte di una proprietà che non sa che fare di un regalo (la Ferrania), non chiesto e non desiderato.
    Bisogna chiedere al comune date e programmi, con VERE assunzioni di responsabilità.
    Rifiutando parole vuote e proclami al vento di ‘Cairosarà’ e ‘Ferraniasarà’.
    Sappiamo tutti cosa ‘Davverosarà’ questo territorio, un luogo di degrado e di povertà, con pochi che faranno i propri affari.