IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, ciminiera ex Italsider: Carlo Pesce interviene sulla polemica

[thumb:9009:l]Savona. Il presidente della Quinta Circosrizione Carlo Pesce è intervenuto sulla polemica che ci è scatenata a proposito della ciminiera dell’ex Italsider. “Come presidente della Quinta Circoscrizione e amministratore pubblico provo un profondo senso di vergogna nel leggere le polemiche su cosa mettere sulla ciminiera dell’ex Italsider, preferirei che i miei colleghi si occupassero di cose più serie” ha detto Pesce.

“In un momento di grande sofferenza economica per numerose famiglie savonesi, con persone che hanno difficoltà a mettere insieme il pranzo con la cena e che vorrebbero degli amministratori attenti ai loro bisogni, stiamo veramente assistendo a un livello di politica ridotta a sagra popolare. Cari amministratori, fermatevi un attimo prima di continuare con queste polemiche e avanzate delle proposte che tengano conto dei bisogni reali della cittadinanza” ha concluso il presidente della Quinta Circoscrizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. cobra
    Scritto da cobra

    E trasformarla in minareto con annessa moschea no?
    Certamente, con malinconia, farebbe riflettere su tempi passati che, grazie a parecchi, non torneranno mai più.

  2. Scritto da Aurelio Bianchi

    Non potrebbe chiedere le dimissionii dell’assessore che spara certe cavolate, invece di lavorare per l’interesse della città?
    Tanto se se ne va il povero Jorge, non se ne accorge nessuno.

  3. remo
    Scritto da remo

    Se proprio docessi scegliere, più che sopra, alla ciminiera dell’Italsider metterei qualche cosa sotto, giusto per farla sparire, ma nell’ipotesi che qualcuno volesse farla assurgere a simbolo industriale (!) per ricordare un passato non troppo lontano lasciatela così com’è.
    Concordo con il Presidente Pesce di occuparsi di cose più serie e lasciar perdere simboli religiosi o politici da posizionare qua e la a voler marcare il territorio.

  4. Capitan Harlock
    Scritto da Capitan Harlock

    il Sig. Pesce dice:”Cari amministratori, fermatevi un attimo prima di continuare con queste polemiche e avanzate delle proposte che tengano conto dei bisogni reali della cittadinanza” ha concluso il presidente della Quinta Circoscrizione”

    Magari si potrebbe proporre di usare la ciminiera come camino di un forno pubblico per distribuzione dei pani ai poveri…
    Ma sig. Pesce, che proposte utili si possono fare, su una ciminiera, favore della cittadinanza?

    Vede anche lei ha tratto un vantaggio da questo tema, che non porta niente ai savonesi…e cioè quello di un piccolo spazio sui giornali…

    Non me ne voglia…ma sà non è che crediamo tutti alla cicogna…

  5. slavaro
    Scritto da Pozz

    Finalmente uno “dell’apparato pubblico” che merita essere preso in considerazione e sostenuto, perlomeno per la posizione assunta su questa vicenda. Sembra proprio che il Comune abbia più a cuore cosa mettere sulla ciminiera o chiedere maggiore aiuto ai Savonesi per il Teatro che a dire che progetti ci sono in cantiere in fatto di lavoro, economia, occupazione per il notro territorio e per le centinaia di famiglie che passeranno un Natale e anche tutti gli altri giorni dell’anno magro, molto magro.