IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, attesa per il Concerto di Fine Anno al Chiabrera

Più informazioni su

[thumb:14393:l]Savona. Anche quest’anno il saluto all’anno vecchio sarà dato dall’Orchestra Sinfonica di Savona col tradizionale Concerto di Fine Anno che è diventato ormai un attesissimo appuntamento per il pubblico savonese e non.

Il 30 dicembre le luci del Chiabrera si accenderanno per ospitare una serata tutta dedicata al ballo. Giuseppe Garbarino dirigerà la Sinfonica savonese con un programma molto accattivante che spazia tra Otto e Novecento, dallo Schiaccianoci di Ciajkovskij (il bellissimo Valzer dei fiori) alle celeberrime Danze Polovesiane da Il Principe Igor’ di Borodin, fino al Novecento di Nino Rota (1911-1979) rappresentato da due pagine tratte dalle musiche che l’autore de Il cappello di paglia di Firenze, scrisse per Il Gattopardo di Luchino Visconti.

Di una di quelle pagine, in realtà, Rota fu solo arrangiatore: si tratta del valzer di Giuseppe Verdi, ballato da una giovanissima Claudia Cardinale nei panni di Angelica, che all’epoca della pellicola viscontiana era un inedito assoluto.
La seconda parte del concerto, come sempre, sarà dedicato alle melodie straussiane che allegramente traghettano i pubblici di tutta Europa dal vecchio al nuovo anno.

Una tradizione attesa e accolta con gioia, sulla quale Claudio Gilio, Presidente e Direttore artistico della Sinfonica così si è espresso: “Il consolidamento del Concerto di Fine Anno vuole essere anche il consolidamento di un’attività intensa e importante. I riconoscimenti ottenuti a livello nazionale e l’apprezzamento per un costante lavoro di qualità non possono esser dati per scontati; occorre un continuo e strutturato sostegno per trasformare la nostra attività da incerta impresa a solido punto di riferimento artistico e culturale. Costruire un’orchestra non vuol solamente dire i `botti di fine anno’ ma un impegno duraturo, pensato e costantemente rivolto alla crescita di un progetto che coinvolge l’intero territorio.”

Anche quest’anno il concerto di Fine Anno sarà preceduto da “Roba da grandi!”, l’iniziativa che consente a tutti i bambini (fino a 13 anni compresi) di poter partecipare al Concerto di Fine Anno in anticipo e gratuitamente “accompagnando” al teatro i grandi. Quest’anno l’iniziativa – inserita all’interno del progetto didattico delle Guide all’Ascolto dell’Orchestra Sinfonica di Savona – si presenta in una veste rinnovata ma, come sempre, per il giovanissimo pubblico, a fine concerto, sarà riservato un regalo speciale.
Biglietti presso il botteghino del Teatro Chiabrera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.