IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riaperta l’Aurelia tra Noli e Varigotti

[thumb:5951:l]Noli. Oggi, alle ore 11:00, è stata riaperta a doppio senso l’Aurelia nel tratto compreso fra Noli e Varigotti. Negli ultimi due anni, il tratto di strada provinciale all’altezza di Capo Noli è stato interessato da grossi movimenti franosi che, fortunatamente, non hanno coinvolto direttamente mezzi e persone, ma hanno messo a dura prova la viabilità locale con non poche difficoltà per le due località direttamente interessate, sia in termini di disagi e ritardi negli spostamenti per cittadini e residenti, sia in termini di ricadute negative – anche economiche – nei confronti dell’offerta turistica.

Già il 16 gennaio 2008 al km 590+700 una frana provocò l’interdizione totale della viabilità nei due sensi di marcia e la Provincia di Savona si attivò per permettere la riapertura del transito, che tornò alla normalità il 18 giugno 2008. Nella notte del 28 marzo 2009 un altro vasto sistema franoso ha interessato lo stesso tratto di strada alla progressiva chilometrica 591+100, a circa cinquecento metri di distanza dalla frana precedente: anche tale evento ha provocato la chiusura totale dell’Aurelia al traffico veicolare.

Per fronteggiare tale emergenza la Provincia è intervenuta nuovamente con un’opera che ha permesso la riapertura del transito a senso unico alternato il giorno 30 giugno 2009 e, da domani, il ritorno alla piena normalità.

“Oggi possiamo affermare che si è fatto tutto il possibile per garantire la sicurezza e la viabilità anche se è innegabile – afferma il presidente Vaccarezza – che la conformazione geologica della parete che sovrasta la tratta di strada interessata resta comunque ad alto rischio di franosità. Per questa ragione ci impegneremo, oltre a mettere in atto tutte le misure precauzionali volte a evitare ulteriori fenomeni a carattere franoso, anche e soprattutto a portare avanti un progetto di viabilità alternativa che, alla luce dei fatti, si rende comunque indispensabile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.