IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, Pdl: presenza capillare per parlare ai liguri

[thumb:4306:l]Regione. Una presenza capillare sul territorio per una campagna elettorale che parli direttamente ai liguri. E’ il programma di sostegno alla candidatura dell’onorevole Sandro Biasotti, candidato presidente della Regione Liguria, annunciato dopo una riunione dei coordinatori provinciali Pdl, che si è svolta lunedì sera. L’incontro si è svolto presso il Biasotti Point di via Brigate Partigiane a Genova.

“E’ stato un importante momento organizzativo, ma anche di presa di coscienza di quelli che sono i problemi della Liguria – ha dichiarato Gianni Barci, vice coordinatore regionale Pdl – c’é una grande voglia di cambiamento e il Pdl deve interpretare questa richiesta”.

Arrivati dalla Spezia, dal Tigullio, dalla provincia di Genova, Savona e Imperia, i coordinatori provinciali del Popolo delle Libertà hanno programmato una serie di attività organizzative per essere presenti in maniera capillare sul territorio. “Ci saranno altre inaugurazioni di point elettorali, gazebo in decine di occasioni sul territorio, ma soprattutto un continuo incontro con i Liguri – ha detto Sandro Biasotti, salutando i coordinatori – da questi primi mesi in giro per la Liguria mi sono reso conto che la richiesta più importante riguarda il lavoro e lo sviluppo. Per questo saremo presenti in forza, con idee e progetti, nei comprensori che più stanno soffrendo. Come la Valbormida in provincia di Savona, il ponente genovese e la Valpolcevera, la provincia della Spezia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pasquino62
    Scritto da pasquino62

    …stu chi u l’ha lasciou tanti de quelli puffi che u nu ghea mancu i dinee pe beivise in gottu…..u ga u muru cumme u cu da gallina……

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Chissà se vi servirà: questa maniera pseudo-interclassista e sfacciatamente tesa ad intascare i voti della povera gente con l’illusione di una chissà quale politica popolare…non credo riesca più a truffare nessuno. Nemmeno i poveri cristi artigiani e commercianti che avete illuso di essere imprenditori.
    Grazie al Cielo la gente inizia a metabolizzare il senso di appartenenza e a distinguere temi realmente etici da “sole” maldestramente confezionate.

  3. Scritto da Aurelio Bianchi

    Beh, per Savona e valbormida dovrebbero sbrigarsi.
    L’iper attivismo di Ruggeri sta facendo il tutto esaurito nelle sale.
    Margonara, Cairo oltrebormida, Piazza del popolo a Savona, ecc.
    Sono tutte operazioni rivolte esclusivamente al bene degli elettori…………..bum!