IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Finale e Varazze cadono in casa

[thumb:15743:l]Finale Ligure. Per la Veloce è stato tutt’altro che facile superare l’ostacolo Voltrese. Ma i granata ci sono riusciti, imponendosi per 2 a 1, e, in attesa del recupero del Vado, si godono il primato solitario. Una leadership frutto di un cammino sempre più esaltante, con ben 25 punti raccolti nelle ultime 9 partite disputate.

La squadra allenata da Flavio Ferraro ha disputato un primo tempo scialbo, nel quale sono stati i genovesi a far vedere le giocate migliori. Nella ripresa la sfida sul campo del Levratto si è accesa. I savonesi sono passati a condurre con Lopez Centurion intorno al 15° e, dopo pochi minuti, hanno subito il pareggio ad opera di Sardo. Ci ha pensato Cattardico, a pochi giri d’orologio dalla fine, a togliere la castagne dal fuoco ed evitare ai granata un mezzo passo falso. Il tutto tra tanto agonismo e ben 4 cartellini rossi, tanto che i locali hanno concluso la gara in 10 uomini, gli ospiti in 8.

L’altra formazione d’alta classifica a non essere stata fermata dal maltempo, la PRO Imperia, ha fatto il suo dovere, regolando la Virtusestri e mantenendosi a 5 punti di distanza dalla vetta. Anche per gl imperiesi però non è stata una passeggiata. Al 21° i genovesi sono passati a condurre con Lolliri, prima di subire il pareggio dei locali ad opera di Lamberti su calcio di rigore al 31°. Al 35° biancorossi nuovamente avanti, questa volta con Raiola. Al 28° della ripresa, dopo una traversa colpita da Di Mario, la PRO Imperia ha pareggiato con un tiro di Davanzante deviato da Abbate. Dopo un solo minuto lo stesso Davanzante ha realizzato il goal vittoria.

La squadra condotta da Giancarlo Riolfo ha giocato con Illiante, Benassi, Davanzante, Cilona (s.t. 1° Tarantola), Giuliani, Gridi, Regina (s.t. Ceppi), Vago, Lamberti, Marsiglia, Gatti; a disposizione: Blasetta, Corsini, La Greca, Virga, Di Mario.

La Carcarese non è andata oltre il pareggio interno con il Golfodianese. La partita, giocata con una temperatura di -3 gradi centigradi, ha visto gli ospiti passare in vantaggio per primi con De Simeis. Pareggio ad opera di Bresci prima dell’intervallo e rete del vantaggio valbormidese con Procopio ad inizio ripresa. Ad una decina di minuti dal termine i giallorossoblu hanno impattato con Hyka. La Carcarese non pareggiava da 6 partite, nelle quali aveva ottenuto 3 vittorie ed altrettanti pareggi.

Per la seconda volta in questo campionato, il Finale ha perso sul proprio campo. Lo ha fatto per mano di un Santo Stefano 2005 assetato di punti salvezza, unica squadra del girone ad aver ottenuto più punti in trasferta che in casa (8 contro 4). I biancorossi hanno realizzato il goal decisivo nel finale di gara.

Così come i finalesi, anche il Varazze è scivolato tra le mura amiche. Identico il risultato: 0 a 1. In casa la squadra di mister Parodi non conosce mezze misure: ha vinto 4 volte e perso altrettante, senza mai pareggiare. Ha deciso una rete di Compaore a metà primo tempo. I varazzini restano così in piena zona playout.

L’unica partita senza reti è stata quella tra Laigueglia e Sampierdarenese. Entrambe le squadre hanno cercato il successo ma non sono riuscite a superarsi. Prosegue così l’astinenza dei biancoblu che nelle ultime 8 partite non hanno mai vinto. I genovesi rinviano ancora l’appuntamento con il primo successo esterno.

I risultati del 15° turno:
Carcarese – Golfodianese 2 – 2
Corniglianese Zagara – Vado (rinviata)
Finale – Santo Stefano 2005 0 – 1
Laigueglia – Sampierdarenese 0 – 0
PRO Imperia – Virtusestri 3 – 2
Serra Riccò – San Cipriano (rinviata)
Varazze Don Bosco – Bolzanetese Virtus 0 – 1
Veloce – Voltrese Vultur 2 – 1

La classifica al termine del girone di andata, in attesa dei recuperi:
1° Veloce 35
2° Vado 32
3° PRO Imperia 30
4° Serra Riccò 26
5° San Cipriano 24
6° Voltrese Vultur 24
7° Carcarese 21
8° Bolzanetese Virtus 20
8° Sampierdarenese 20
10° Finale 18
11° Virtusestri 17
12° Golfodianese 16
13° Varazze Don Bosco 15
14° Santo Stefano 2005 12
15° Laigueglia 10
16° Corniglianese Zagara 9
Vado, Serra Riccò, San Cipriano e Corniglianese Zagara hanno giocato una partita in meno.

Domenica 10 gennaio alle ore 14,30 si disputerà la 16° giornata
Bolzanetese Virtus – Santo Stefano 2005
Carcarese – Sampierdarenese
Corniglianese Zagara – Virtusestri
Finale – Golfodianese
Laigueglia – San Cipriano
PRO Imperia – Voltrese Vultur
Serra Riccò – Vado
Varazze Don Bosco – Veloce

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.