IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: Pietra Ligure e Cerialecisano consolidano il primato

[thumb:15455:l]Quiliano. La lotta per il primato nel girone A di Prima Categoria resta molto serrata, tuttavia nella 12° giornata due delle cinque squadre di alta classifica hanno steccato a metà, pareggiando. Si tratta di Sassello e Don Bosco Vallecrosia che vengono raggiunte dall’Imperia e scivolano a meno 3 da Pietra Ligure e Cerialecisano. Un distacco esiguo, colmabile in un solo incontro, pertanto non si può certo parlare di fuga della coppia di testa.

Tuttavia le società presiedute da Giovanni Balestrino e Mario Roba hanno dimostrato di meritare il primato, offrendo prestazioni convincenti. Il Pietra Ligure era atteso ad un pronto riscatto e non ha deluso. Dopo 3 turni di astinenza la formazione allenata da Luciano Dondo è tornata al successo, regolando per 2 a 0 il Millesimo. In settimana i biancocelesti si sono rafforzati con gli arrivi del centrocampista Andrea Usai dall’Albenga e dell’attaccante Manuel Palermo dal Bragno, lo scorso anno capocannoniere proprio con la maglia del Millesimo. Per quanto riguarda i giallorossi di mister Croci possono contare sul portiere Bertola, giunto dall’Altarese, mentre hanno ceduto Torello all’Aurora.

Il Cerialecisano continua a vincere e divertire. Nelle ultime 3 partite il team condotto da Gabriele Gervasi ha fatto bottino pieno, segnando 13 reti senza subirne nemmeno una. Le sconfitte interne con il Pietra Ligure e la Baia Alassio Cisano paiono ormai lontanissime e i cerialesi possono ambire a pieno titolo al ritorno in Promozione.

Torna a fare paura l’Imperia, forte dei nuovi acquisti Filippo Braggio, Alessio Cuneo, Diego Gigliotti, Fabrizio Loiacono e Giacomo Spiaggi. I neroazzurri hanno avuto la meglio in trasferta sulla Baia Alassio Cisano per 0 a 1. Ha deciso un goal di Pennone. La compagine del presidente Angelo Vinai, molto attesa in avvio di torneo, è scivolata nella metà passa della classifica. Cercherà di risollevarsi grazie ad un poker di arrivi di rilievo: l’attaccante Davide Ottonello e il centrocampista Francesco Maurizio dall’Andora, i fratelli Gianni e Salvatore Bella dallo stesso Imperia.

Il Sassello, imbattuto da 5 turni, proverà la rincorsa al salto di categoria puntando anche sul nuovo arrivato Vanoli, ex Veloce. Opposta all’Altarese però la squadra allenata da Rolando non ha brillato, impattando a reti inviolate. Sono anzi gli ospiti a rammaricarsi, in particolare per un goal di D’Anna annullato, episodio contestato dalla formazione di Paolo Aime.

Con lo stesso risultato, a reti bianche, il Quiliano ha fermato il Don Bosco Vallecrosia. Per la formazione guidata da Gerundo è il 3° pareggio, per gli ospiti è il 5°. In questo girone è il Sant’Ampelio ad aver pareggiato più di tutti, 6 volte su 12 gare. Opposti alla Nuova Intemelia però i bordigotti hanno ritrovato i 3 punti, vincendo di misura.

Vittoria di misura anche per il Camporosso contro l’Albenga che, così come contro il Sassello, ha perso con un solo goal di scarto dimostrando tenacia e voglia di reagire alle recenti vicissitudini. I bianconeri, persi molti dei titolari a seguito della crisi societaria, schierano una formazione molto giovane e, nonostante la buona volontà di chi è sceso in campo in queste ultime due partite, dovrà faticare per salvarsi a meno che non riesca a trovare risorse per rafforzare la squadra.

Albarello e Di Mare, due dei calciatori che hanno lasciato Albenga, sono approdati ad Albisola. Gli azzurroneri tuttavia non riescono ad abbandonare l’ultima posizione, che occupano in coabitazione con Legino e Nuova Intemelia: nelle ultime 7 partite hanno raccolto solamente 1 punto. Sul campo di un Bragno desideroso di risalire la china si sono arresi per 2 a 0.

I risultati del 12° turno, nel quale sono state realizzate 16 reti:
Baia Alassio Cisano – Imperia 0 – 1
Bragno – Albisole 2 – 0
Camporosso – Albenga 3 – 2
Cerialecisano – Legino 5 – 0
Pietra Ligure – Millesimo 2 – 0
Quiliano – Don Bosco Vallecrosia 0 – 0
Sant’Ampelio – Nuova Intemelia 1 – 0
Sassello – Altarese 0 – 0

La classifica vede l’Altarese solitaria in 6° posizione:
1° Pietra Ligure 26
1° Cerialecisano 26
3° Don Bosco Vallecrosia 23
3° Sassello 23
3° Imperia 23
6° Altarese 20
7° Quiliano 18
8° Bragno 16
9° Sant’Ampelio 15
10° Camporosso 13
10° Baia Alassio Cisano 13
12° Albenga 12
13° Millesimo 11
14° Nuova Intemelia 8
14° Albisole 8
14° Legino 8

Le partite di domenica 13 dicembre alle ore 14,30, valide per la 13° giornata:
Albenga – Baia Alassio Cisano
Albisole – Nuova Intemelia
Altarese – Camporosso
Don Bosco Vallecrosia – Sassello
Imperia – Cerialecisano (ore 15,00)
Legino – Bragno
Millesimo – Quiliano
Pietra Ligure – Sant’Ampelio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.