IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: il Cerialecisano umilia l’Albenga e resta solo al comando

[thumb:15455:l]Cisano sul Neva. Il derby tra Cerialecisano e Albenga, disputato al Francesco Merlo di Ceriale, non ha avuto storia. La formazione guidata da Gabriele Gervasi si è rivelata troppo forte per i bianconeri e l’incontro è stato a senso unico, come testimonia il risultato finale: 5 a 0.

I biancoazzurri conquistano così la 10° vittoria e un doppio primato: quello dell’attacco più prolifico, con 32 reti segnate in 14 partite e, quel che più conta, si isolano al comando della classifica. Il Pietra Ligure infatti è stato fermato sul 2 a 2 dal Quiliano. Da sottolineare come la squadra del presidente Mario Roba possa vantare anche la difesa meno battuta, con sole 6 reti al passivo, avendo subito solamente 1 goal nelle ultime 6 gare giocate. Al contrario, si fa durissima la situazione dell’Albenga. Gli ingauni sono giunti al 4° ko consecutivo ma mai in questa stagione, prima di oggi, avevano subito 5 reti in un solo incontro. Per l’allenatore Gerardo Magalino non poteva esserci un esordio peggiore: avrà tanto da lavorare per far cambiare rotta alla propria squadra.

Per la terza volta consecutiva il Pietra Ligure ha pareggiato fuori casa. Un mezzo passo falso che impedisce ai biancocelesti di tenere il passo del Cerialecisano, ma si tratta comunque di un risultato positivo perché ottenuto contro un Quiliano che sta attraversando un buon periodo di forma.

Il maltempo dei giorni scorsi ha reso impraticabili i campi di Sassello, Bragno e Camporosso, pertanto alcune protagoniste della lotta per l’alta classifica sono rimaste alla finestra. Ne ha approfittato l’Altarese, che sta vivendo una stagione sempre più esaltante: nelle ultime 6 partite i giallorossi hanno conquistato 14 punti. Hanno infatti iniziato a vincere anche in trasferta: dopo il campo di Pietra hanno espugnato anche quello di Cisano, battendo per 1 a 0 la Baia Alassio.

Si fa sempre più difficile la situazione del Legino. I neroverdi, alla terza sconfitta di fila, hano perso lo scontro di bassa classifica con la Nuova Intemelia e restano così solitari all’ultimo posto. In trasferta i savonesi hanno perso 6 partite su 7 disputate, facendo bottino pieno solamente a Camporosso. Il campionato è ancora lungo ma occorre una svolta per poter ambire alla salvezza.

Gli acquisti per rafforzare la squadra sono serviti a sbloccare l’attacco dell’Albisole che, per la prima volta in questo torneo, è andato in goal 4 volte in una partita. Anche il Sant’Ampelio, anch’esso al primo poker di reti in un solo incontro, ha fatto altrettanto: al Faraggiana è finita 4 – 4: risultato che impedisce agli azzurroneri di emergere dalla zona playout.

I risultati della 14° giornata:
Albisole – Sant’Ampelio 4 – 4
Baia Alassio Cisano – Altarese 0 – 1
Bragno – Imperia (rinviata)
Camporosso – Don Bosco Vallecrosia (rinviata)
Cerialecisano – Albenga 5 – 0
Nuova Intemelia – Legino 2 – 0
Quiliano – Pietra Ligure 2 – 2
Sassello – Millesimo (rinviata)

La classifica della Prima Categoria girone A:
1° Cerialecisano 32
2° Pietra Ligure 30
3° Altarese 26
4° Don Bosco Vallecrosia 24
4° Sassello 24
6° Imperia 23
7° Quiliano 22
8° Bragno 19
9° Baia Alassio Cisano 16
9° Sant’Ampelio 16
11° Camporosso 13
12° Albenga 12
12° Albisole 12
14° Millesimo 11
15° Nuova Intemelia 11
16° Legino 8
Imperia, Don Bosco Vallecrosia, Sassello, Bragno, Camporosso e Millesimo hanno giocato una partita in meno.

Gli incontri della 15° giornata, fissati per domenica 10 gennaio alle ore 14,30:
Albenga – Bragno
Altarese – Cerialecisano
Don Bosco Vallecrosia – Baia Alassio Cisano
Imperia – Nuova Intemelia
Legino – Albisole
Millesimo – Camporosso
Pietra Ligure – Sassello
Sant’Ampelio – Quiliano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.