IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polizia stradale, 507 patenti ritirate e 34 mila auto controllate nel 2009

[thumb:15488:l]Savona. E’ tempo di bilanci di fine anno per la polizia stradale di Savona. A raccontare che 2009 è stato per la gli agenti savonesi, per la prima volta, visto che è al comando dal 15 gennaio scorso, è stato il vicequestore aggiunto Gianfranco Crocco.

Sono stati ben 2200 gli automobilisti in difficoltà ai quali, nel 2009, gli uomini della stradale hanno prestato assistenza sulle strade della nostra provincia. Le auto controllate sono state in totale 34 mila, mentre 38 mila sono state le persone identificate.

Cinquecentosette le patenti di guida sospese e 618 le carte di circolazione ritirate. In totale sono state elevate quasi 25 mila multe per un totale di 49200 punti decurtati. Sette le persone arrestate e 463 quelle denuciate a piede libero. Praticamente scomparse le multe per il mancato uso del casco (16), in netta diminuzione quelle per il mancato uso delle cinture di sicurezza (860).

“Purtroppo – afferma Crocco – il vizio del cellulare alla guida è in costante crescita, quest’anno sono state 471 le contravvenzioni per la violazione di questa norma del codice della strada. Sul fronte sicurezza stradale, stragi del sabato sera, abbiamo ritirato 324 pantenti per guida in stato di ebbrezza e 35 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Le multe per eccesso di velocità invece sono state 7550”.

Aumentano però gli incidenti mortali: 7 contro i 5 dell’anno scorso, 342 quelli con feriti per un totale di 466 persone medicate. “La nostra attenzione in questo periodo è diretta al trasporto merce, abbiamo già fatto numerosi servizi sui mezzi pesanti e da lavoro e continueremo anche nei primi mesi del 2010 – ha concluso il comandante della stradale – oltre ai servizi speciali in questi giorni di festa e di grande traffico sulle nostre strade”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.