IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piazza intitolata a Rossa, Cgil: “La Giunta prenda le distanze da Tuvé”

[thumb:2738:l]Savona. La contestazione, da parte dell’assessore Tuvé, dell’intitolazione di una piazza a Guido Rossa da parte del Comune di Savona provoca l’intervento della Cgil provinciale.

“La città di Savona dovrebbe andare orgogliosa della propria origine operaia e preservarla in ogni occasione – dichiara Francesco Rossello, segretario generale Cgil Savona -. Invece da qualche tempo i simboli di questa tradizione sono utilizzati strumentalmente e senza rispetto per innescare polemiche di basso profilo. Personalmente ritengo che il teatrino sul simbolo da collocare sulla ciminiera dell’Ilva (essa stessa simbolo di Savona città operaia) sia stato più avvilente che divertente, tuttavia le insinuazioni dell’assessore Tuvé circa l’equivoco che potrebbe ingenerare l’intitolazione di una piazza a Guido Rossa non sono solo infamanti, sono volgari e più degne di una discussione da osteria che di una riunione della Giunta comunale”.

“Non basta – prosegue Rossello – ricordare la grandezza della figura di Rossa in premessa se tutto quello che si dice dopo non fa che infangarne la memoria e il sacrificio. Apprezziamo la presa di distanza dell’Idv dalle dichiarazioni di Tuvé, tuttavia penso che sia necessario che tutta la Giunta prenda le distanze da tali dichiarazioni e credo che le scuse vadano rivolte non solo alla famiglia, ma a tutti i sindacati ed al movimento dei lavoratori in genere che negli anni del terrorismo e con l’assassinio di Guido Rossa hanno vissuto una delle pagine più buie della propria storia”.

“La scelta di intitolare a Guido Rossa, operaio dell’Italsider di Cornigliano la piazza dove un tempo sorgeva l’Italsider a Savona è altamente simbolica e significativa, quindi – conclude Rossello – diciamo fin da subito con chiarezza che ci opporremmo con fermezza a qualunque proposta di modifica da parte dell’amministrazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.