IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pensionati: si è concluso il corteo pacifico per chiedere pensioni “decenti”

Più informazioni su

[thumb:5709:l]Savona. Sono 550mila i pensionati nella nostra regione, e fra questi il 53,5% sono donne. Tutti a fare i conti con le difficoltà di arrivare a fine mese, difficoltà che oggi hanno voluto “urlare” nei cortei di protesta che si sono tenuti in varie città, tra cui Savona.

Il corteo savonese, assolutamente pacifico, è partito da piazza Saffi alle 10 di questa mattina. “Se in Liguria non si presta attenzione alle condizioni degli anziani si fa poca strada, in tutti gli aspetti della vita collettiva – ha detto Anna Giacobbe Segretaria Generale dello Spi Ligure -. I pensionati e le pensionate devono poter vivere con redditi decenti e con una più forte tutela sociale. Ne va della qualità complessiva della vita di queste comunità. Ed invece il Governo non da risposte ad esigenze che sono di tutti i pensionati. Diciamo pensioni dignitose oggi e domani perché pensiamo ad un forte patto tra le generazioni” .

Le richieste dei pensionati sono sempre le stesse: un aumento reale delle pensioni a partire da quelle sotto i 1200 euro al mese e l’estensione della quattordicesima mensilità, un adeguato sistema di aggancio all’aumento del costo della vita, un sistema che garantisca per il futuro pensioni pari almeno al 60% dell’ultima retribuzione, la riduzione della pressione fiscale e più risorse e servizi per le persone non autosufficienti e per le loro famiglie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.