IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pattinaggio sul ghiaccio ad Albenga, replica del Comune: “Operazione a costo zero”

Più informazioni su

[thumb:15816:l]Albenga. Non si è fatta attendere la risposta da parte dell’amministrazione comunale di Albenga alla forte critica avanzata da Matteo Borea, presidente dell’associazione MarEventi, sulla questione legata alla pista di pattinaggio sul ghiaccio.

“Si tratta di un evento straordinario: grazie ad una serie di circostanze positive – spiegano in una breve nota dal Comune – si è resa disponibile all’ultimo momento la pista di pattinaggio sul ghiaccio con un costo di installazione per il Comune pari a zero”.

Ad occuparsi della realizzazione e della gestione della pista sarà la Free Events. La struttura resterà aperta dalle ore 14,30 alle 19,30 e nei giorni festivi e prefestivi è prevista un’apertura serale anche dalle 20,30 alle 23,30 con eventi eccezionali per Capodanno e l’Epifania. Il prezzo sarà di 7 euro, pattini compresi, per due ore di utilizzo della pista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Capitan Harlock
    Scritto da Capitan Harlock

    Che apsro commento Sig. marco bruzzone.

    Da semplice cittadino, di Andora, quindi che ha poche conoscenze politiche e gestionali di Albenga, la vedo come una cosa carina, utile e di rilevanza per la Sua città, difatti, io no perchè a 70 anni non vorrei rompermi una gamba, ma i miei figli con iloro e tanti altri so che ci andranno.
    Questa gente che parteciperà a questo evento, sarà la stessa che andrà in un bar a prendere un caffè o che usufruirà di altri sevizi, che quindi farà girare del denaro e contribuirà all’economia della Sua città.
    Sono una persona molto umile, se ho sbagliato a parlare porgo le mie scuse, mi paicerebbe però sapere cosa c’è di male in una pista di pattinaggio, me lo può spiegare?
    Gli immigrati, per una volta lasciamoli fuori, qui non c’entrano niente…Forse lei parla di delinquenza in genere, quella che si forma nei ghetti, nei luoghi della città dove muore il commercio, dove la gente non ci và, semplicemente perchè non cè nulla da vedere e da fare, non crede che questa storia del pattinaggio assieme a tante altre iniziative che dovranno essere fatte, possano essere una medicina per la sua città?

    Cordialmente
    Capitan Harlock

  2. il cavaliere
    Scritto da il cavaliere

    Bravo Marco questo e’ lo spirito giusto metterci la faccia largo al nuovo corso fatto da giovani che non anno nessun obbligo clientelare. Preferisco persone ancora poco pratiche della politica e dei suoi meccanismi che le solite facce.
    Se ti candidi con una lista civica io ti voto e sono sicuro che non avrai difficolta’ per trovare chi ti sostiene. Diamoci una mossa noi giovani leve perche’ questi che parlano e parlano e parlano ci hanno sfondato i timpani senza fare fatti .

  3. Scritto da marco bruzzone

    OH BREVE NOTA DAL COMUNE… SPIEGAMI UN PO’ QUESTI PUNTI: Primo chi ha replicato a Matteo Borea..deve metterci la faccia..no ..una breve nota del comune.. FINTIII…Secondo: chi glielo dice alla FREE EVENTS che è a costo zero??? chi paga babbo natale o Tabbo’???? Terzo.. mi spiegate cosa sono :’una serie di circostanze favorevoli?…. secondo me è una bella manovra pre-elettorale.. ma belli della maggiranza Albenga si sta’ svegliando e grazie al vostro passivismo..di fronte al problema degli extra-comunitari(veri padroni di albenga)..ad aprile andrete a casaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa….