IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, serie B2: il Sabazia torna al successo, Villanova travolto

[thumb:14961:l]Vado Ligure. Torna alla vittoria il Sabazia EcoSavona. E lo fa in bellezza, rifilando un secco 3 – 0 al Villanova Mondovì. La squadra gialloblu, allenata da Enrico Dogliero e Stefano Parodi, riconquista così un posto tra le prime cinque nel campionato di serie B2.

Una forte iniezione di fiducia per il sestetto vadese, che nelle scorse settimane aveva incassato tre sconfitte consecutive, condizionato però da una serie di infortuni che avevano messo in crisi il coach al momento di decidere il sestetto da schierare in campo. E ora in casa Sabazia si torna a sorridere, anche perché l’appoggio del pubblico non è mai mancato, soprattutto nei momenti difficili. Il presidente Dario Zucchi ha apprezzato il fatto che ad ogni partita il pallone Gigi Siri di Vado sia sempre pieno di tifosi, giovani e meno giovani. Ragazzine innamorate dei giocatori e tecnici che vengono per valutare come la neo promossa squadra vadese stia affrontando il suo primo campionato nazionale.

Sabato sera il Sabazia EcoSavona ha abbattuto la resistenza del Villanova Mondovì con un netto 3 – 0 (parziali 25 – 18, 25 – 22, 25 – 17) nonostante la formazione schierata da Dogliero non fosse ancora quella pienamente titolare. Il coach ha infatti tenuto ancora precauzionalmente in panchina il forte schiacciatore Castellari (reduce da due infortuni e ansioso di tornare a giocare) ed ha dovuto impiegare col contagocce anche il palleggiatore Ricceri (pure lui fermato da una caviglia gonfia per una distorsione procurata in allenamento). Così il tecnico ha spostato Furfaro in banda, mettendo Peluffo e Vignali al centro. Oltre a Colombini schiacciatore, Diolaiuti opposto e Lemmi libero, in cabina di regia ha giocato per tutta la partita Trotta.

La partita. Il primo set è scivolato via con i vadesi sempre in vantaggio e sicuri della propria superiorità, mentre il Villanova ha risentito a livello nervoso della posizione precaria in classifica. Nel secondo parziale un ottimo Colombini ha fatto prendere il largo al Sabazia, anche se nel finale del set i vadesi si sono un po’ rilassati. Nel terzo set il Villanova ha giocato il tutto per tutto, affidandosi a Fumagalli. Ma i locali hanno reagito con il muro di Diolaiuti (spettacolare quello a una mano per il 7 – 6) e quello di Peluffo per il provvisorio 11 – 7. I piemontesi hanno dato fondo alle forze residue per agganciare il pareggio 13 – 13, poi è salito in cattedra Diolaiuti in battuta: la palletta soft per l’ace del 23 – 17 ha di fatto chiuso il match. Ma c’è stato ancora spazio per un lungo e spettacolare scambio, con due difese da applausi di Lemmi e l’attacco vincente di Furfaro. E ancora Diolaiuti, forzando il servizio, ha firmato il 25 – 17 conclusivo.

“Una buona iniezione di fiducia – commenta il coach Dogliero -, abbiamo visto quanto pesa l’umore per la classifica: il Villanova era molto nervoso, noi più rilassati. Quindi dobbiamo cercare di restare in alto, tenendoci sempre collegati con il treno delle prime. Con la classifica corta, se si sono già viste le tre candidate alla retrocessione, per la quarta è lotta aperta”. “Ora andiamo a Voghera per giocarci le nostre carte – commenta il presidente Dario Zucchi -, sarebbe bello andare al riposo natalizio con 19 punti. E intanto recuperare a pieno Castellari e gli altri infortuni”.

Le formazioni a referto a Vado Ligure. Sabazia EcoSavona: Colombini, Vignali, Peluffo, Boccone, Ricceri, Diolaiuti, Scolastico, Trotta, Lemmi, Folco, Castellari, Libri. Allenatore: Enrico Dogliero. Villanova Mondovì: Camperi, Fumagalli, Allena, Basso, Bonicco, Dho, Fotzi, Menardo, Orsi, Risso, Roatta, Cefaratti. Allenatore: Elio Meinero. Arbitri: Marcello Attanasio e Maurizio Cardetta.

I risultati della 9° giornata, nella quale nessun incontro è terminato al 5° set:
Sporting Parella – Bre Banca Lannutti Cuneo 3 – 1
Erbaluce Caluso – Sant’Anna Tomcar 3 – 1
Sabazia EcoSavona – Villanova Volleyball 3 – 0
Plastipol Ovada – Hasta Volley Asti 0 – 3
Nuncas Soltec Chieri – Bcc Pinerolo (oggi ore 18,00)
Savigliano – Ati Trasporti Aosta 3 – 0
Eurorenting Bruno Mondovì – Adolescere Voghera 3 – 0

La classifica vede il Sabazia appaiato al Mondovì. Il quoziente set premia i vadesi: 1,286 contro 1,188.
1° Erbaluce Caluso 23
2° Hasta Volley Asti 22
3° Sant’Anna Tomcar 20
4° Sabazia EcoSavona 16
5° Eurorenting Bruno Mondovì 16
6° Nuncas Soltec Chieri 14
7° Bre Banca Lannutti Cuneo 14
8° Sporting Parella 14
9° Savigliano 12
10° Plastipol Ovada 12
11° Adolescere Voghera 11
12° Ati Trasporti Aosta 5
13° Villanova Volleyball 4
14° Bcc Pinerolo 3
Nuncas Soltec Chieri e Bcc Pinerolo hanno giocato una partita in meno.

Sabato 19 (ore 21) il Sabazia EcoSavona affronterà in trasferta il Voghera, che è stato sconfitto dall’Eurorenting Mondovì.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.