IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, serie A1: l’Imperia non crea problemi al Savona

[thumb:15453:l]Albisola Superiore. La prima edizione in serie A1 del derby della Liguria di ponente tra Savona e Imperia non ha riservato particolari emozioni. Grazie ad avvio a spron battuto i biancorossi hanno annichilito la formazione allenata da Stefano Piccardo, matricola che è giunta a Luceto forte di belle figure e 7 punti conquistati in 6 gare.

La compagine imperiese, nella quale militano i savonesi Simone Antona e Lorenzo Barillari, ha pagato lo scotto dell’emozione ed è parsa sotto tono, sbagliando moltissimo e concedendo troppi spazi agli implacabili savonesi. I primi due tempi si sono rivelati una sorta di tiro al bersaglio, nel quale, a turno, diversi giocatori locali hanno trafitto Antona. A fine gara si conteranno ben 8 savonesi in rete, con Rizzo e Goran Fiorentini migliori realizzatori con una tripletta ciascuno. Il Savona ha invece saputo contenere i temuti Jeff Powers e Heiko Nossek, quest’ultimo capocannoniere della serie A1 nella scorsa stagione con la calottina del Sori.

Dopo il netto 5 a 0 della prima frazione, la compagine condotta da Claudio Mistrangelo ha continuato a premere sull’acceleratore, andando a metà gara avanti di 11 reti. Nella seconda parte dell’incontro il Savona ha rallentato il ritmo, congelando il vantaggio a proprio favore. Troppo impreciso l’Imperia, a segno solamente 1 volta su 10 occasioni con l’uomo in più, oltre ad un cinque metri siglato da Nossek. Per i biancorossi 3 superiorità su 6 si sono chiuse con il goal e tutti e 4 i rigori assegnati alla squadra di casa sono stati trasformati: 3 da Rizzo e 1 da Goran Fiorentini.

Il tabellino:
Rari Nantes Savona – Rari Nantes Imperia 17 – 5
(Parziali: 5 – 0, 7 – 1, 2 – 2, 3 – 2)
Rari Nantes Savona: Pastorino, Varellas 1, F. Mistrangelo, Giacoppo 2, Bianco, Rizzo 3, Janovic 2, Angelini, Lapenna 2, D. Fiorentini 2, Aicardi 2, G. Fiorentini 3, Conti. All. Claudio Mistrangelo.
Rari Nantes Imperia: Antona, Washburn, Stafforello, Capanna, Emmolo 1, Powers 2, Nossek 1, Carrega, Bacillari, Parodi, Rocchi, Cesini, Amelio 1. All. Stefano Piccardo.
Arbitri: Stefano Alfi (Napoli) e Leonardo Ceccarelli (Firenze). Commissario Fin: Paggi (Genova)

Nelle immagini (foto di Danilo Vigo) alcune fasi dell’incontro:

I risultati del 7° turno nel quale si è registrato il 5° pareggio di questo campionato, nella partita tra Roma e Florentia:
Rari Nantes Sori – Pro Recco 8 – 19
CN Posillipo – Rari Nantes Bogliasco (ore 19,00)
Latina Pallanuoto – Lake Iseo Brixia Leonessa 8 – 13
SS Lazio – Sportiva Nervi 17 – 12
Rari Nantes Savona – Rari Nantes Imperia 17 – 5
Roma Pallanuoto – Rari Nantes Florentia 10 – 10

In classifica il Savona mantiene una lunghezza di vantaggio sulla Brixia Leonessa:
1° Pro Recco 21
2° Rari Nantes Savona 17
3° Lake Iseo Brixia Leonessa 16
4° SS Lazio 10
4° Rari Nantes Florentia 10
6° CN Posillipo 9
7° Roma Pallanuoto 8
8° Latina Pallanuoto 7
8° Rari Nantes Imperia 7
10° Rari Nantes Bogliasco 6
11° Rari Nantes Sori 6
12° Sportiva Nervi 1
CN Posillipo e Rari Nantes Bogliasco hanno giocato una partita in meno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.