IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, Rari Nantes Savona da favola: sconfitta la Pro Recco

[thumb:15724:l]Savona. Strepitosa Rari Nantes. Con una prova di gran carattere i biancorossi hanno reagito ad un passivo di 3 reti e hanno vinto nella piscina di Sori, infliggendo alla Pro Recco la prima sconfitta in campionato. Ed ora il computo dei derby stagionali segna 2 a 0 per i savonesi, che si erano già imposti in Coppa Italia.

I padroni di casa sono passati subito a condurre e, a metà gara, il tabellone segnava 6 – 3 per la Pro Recco, capace di aggiudicarsi entrambi i primi due parziali. Insomma, la partita sembrava indirizzata secondo il previsto copione. La svolta è giunta nel terzo tempo, nel quale i savonesi hanno sfoderato un gioco rapido e grintoso, infilando per ben 4 volte la porta di Tempesti.

Nell’ultima frazione di gioco, nella quale c’è stata l’uscita di Goran Fiorentini per raggiunto limite di falli, ha prevalso l’equilibrio. Gli ospiti hanno tenuto testa alla corazzata recchelina opponendosi con un’eccellente prova di squadra e, a 2″ dal suono della sirena, hanno siglato il colpaccio. E’ stato Federico Mistrangelo ad infilare il goal vittoria, per il tripudio dei tifosi della Rari Nantes Savona.

Per quanto riguarda le superiorità numeriche, il Savona ha concesso solamente 8 opportunità ai locali, 4 delle quali sono state trasformate in goal, oltre ad un rigore realizzato da Rios Molina. I biancorossi hanno avuto 12 possibilità con l’uomo in più, andando in goal per 4 volte. Da segnalare che uno dei due arbitri designati, Mario Bianchi, non ha potuto raggiungere la piscina di Sori a causa delle condizioni meteorologiche avverse. Al suo posto ha fischiato Daniele Bianco.

“E’ una vittoria importante – commenta l’allenatore biancorosso Claudio Mistrangelo -. Abbiamo sofferto contro un Recco fortissimo. Si può anche dire una vittoria un po’ inattesa, ma abbiamo lavorato molto per ottenerla e, quindi, è meritata. Diciamo che questo successo ci consente di recuperare i punti persi per strada con la Roma”.

Il tabellino:
Pro Recco – Rari Nantes Savona 8 – 9
(Parziali: 3 – 2, 3 – 1, 1 – 4, 1 – 2)
Pro Recco: Tempesti, Premus 1, Figari, Mangiante, Giorgetti, Felugo 1, Di Costanzo, Figlioli 2, Benedek, Calcaterra 1, Udovicic 2, Rios Molina 1, Gennaro. All. Giuseppe Porzio.
Rari Nantes Savona: Pastorino, Varellas 1, F. Mistrangelo 2, Giacoppo, Damonte, Rizzo, Janovic 2, Angelini, Lapenna,D. Fiorentini 1, Aicardi 1, G. Fiorentini 2, Conti. All. Claudio Mistrangelo.
Arbitri: Daniele Bianco (Rapallo) e Stefano Riccitelli (Roma). Delegato Fin: Tedeschi di Genova.

La 9° giornata della serie A1 che, fatta eccezione per l’anticipo di ieri sera, si disputerà oggi:
Latina Pallanuoto – Rari Nantes Florentia
Rari Nantes Sori – CN Posillipo
SS Lazio – Rari Nantes Bogliasco
Pro Recco – Rari Nantes Savona 8 – 9
Carige Rari Nantes Imperia – Roma Pallanuoto
Lake Iseo Brixia Leonessa – Ellevi Sportiva Nervi

In classifica il Savona si porta ad un solo punto dalla capolista:
1° Pro Recco 24
2° Rari Nantes Savona 23
3° Lake Iseo Brixia Leonessa 19
4° Rari Nantes Florentia 13
5° CN Posillipo 10
5° Latina Pallanuoto 10
5° SS Lazio 10
5° Carige Rari Nantes Imperia 10
9° Roma Pallanuoto 8
10° Rari Nantes Bogliasco 7
11° Rari Nantes Sori 6
12° Ellevi Sportiva Nervi 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.