IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Messaggio di fine anno, Napolitano sbarca su YouTube

[thumb:15907:l]Il Quirinale si adegua ai tempi e alle nuove frontiere della comunicazione. Anche il “Colle”, infatti, si accinge ad approdare su YouTube. Lo farà con un suo canale che verrà inaugurato con il tradizionale messaggio di fine anno del presidente della Repubblica agli italiani di questa sera.

Nel nuovo spazio sul popolare sito di video sharing saranno raccolti i filmati degli interventi più significativi dell’attività del Capo dello Stato. Una scelta in linea con la svolta tecnologica che sta interessando ogni settore delle istituzioni.

“Apriamo le porte del Quirinale ai tanti utenti dei nuovi media – dichiara Giorgio Napolitano – non solo per ampliare e rendere sempre più efficienti e moderni gli strumenti della nostra comunicazione ma anche per promuovere e favorire un rapporto sempre più stretto e trasparente con i cittadini. Le nuove tecnologie non conoscono né barriere né frontiere. Ci incontreremo in questo spazio per costruire, insieme, occasioni di partecipazione alla vita democratica”.

Il canale della presidenza della Repubblica si aggiunge ad altri esempi in Italia e nel mondo, seguendo i passi già percorsi da altri leader mondiali. A partire dalla nascita di YouTube, nel febbraio 2005, numerosi esponenti del mondo politico hanno scelto YouTube per comunicare con il mondo intero. Tra di essi, solo per cirane alcuni, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il Governo della Gran Bretagna, la regina Elisabetta II, la regina Rania di Giordania, la presidenza di Israele, il Governo iracheno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.