IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maxitamponamento A6, Procura apre inchiesta previsioni

[thumb:2734:l]Savona. La Procura della Repubbica di Savona ha aperto un’inchiesta sul maxitamponamento avvenuto nel pomeriggio di ieri sull’autostrada Savona-Torino, nel quale ha perso la vita il 50enne Vito Cavallo e una trentina di persone sono rimaste ferite.

Il titolare dell’inchiesta, il pubblico ministero Alberto Landolfi, ha formulato l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Al momento l’inchiesta è aperta contro ignoti. Tra le cause al vaglio degli inquirenti vi è il particolare microclima che si sarebbe formato tra il tratto antecedente la galleria e quello dopo la galleria stessa. Infatti, secondo quanto ipotizzato, prima del tunnel ci sarebbero state condizioni di pioggia, mentre al di fuori l’asfalto sarebbe stato in gran parte ghiacciato.

Non si esclude l’ipotesi dell’imprevedibilità, legata alle condizioni meteo. In questo caso non ci sarebbero reati al vaglio della magistratura. Sulla base degli accertamenti effettuati dalla polizia stradale, il pm valuterà anche l’ipotesi dell’imprudenza da parte del conducente che ha sbandato provocando il tamponamento a catena. Landolfi attende maggiori riscontri, sia per quanto riguarda gli accertamenti che in merito a possibili testimonianze utili ad accertare responsabilità su quanto accaduto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.